Bomba d’acqua Foggia/ Nubifragio causa blackout e strade allagate

- Mirko Bompiani

Bomba d’acqua a Foggia, il video del violento nubifragio nella città pugliese: decine di interventi dei vigili del fuoco per ripristinare la normalità

bomba d'acqua foggia
Bomba d'acqua a Foggia (L'immediato)

Bomba d’acqua a Foggia, paura per il violento nubifragio che ieri sera, 6 agosto 2020, ha colpito vaste zone della città pugliese. Il temporale ha provocato allagamenti e disagi, in particolare agli automobilisti che si trovavano per strada: alcuni di loro sono rimasti bloccati cammin facendo e si è reso necessario l’intervento dei vigili del fuoco. Le immagini pubblicate sui social network rendono bene l’idea delle difficoltà incontrate da molte persone che non si trovavano a casa. Ma non solo, spiega l’Ansa: la bomba d’acqua ha provocato un blackout durato per diverso tempo.

L’Ansa spiega che i vigili del fuoco sono intervenuti in più occasioni per trarre in salvo gli automobilisti rimasti bloccati in auto semi-sommerse dall’acqua. Ad esempio, un uomo è stato soccorso in via Caggese mentre si trovava in situazioni critiche. La bomba d’acqua ha colpito violentemente mezza Foggia ed ha causato danni ingenti. L’agenzia di stampa evidenzia che sono stati allagati box e garage nelle zone di via Manerba, via Leopardi e via Leone XIII. Completamente sommerso dall’acqua il sottopasso di via Scillitani.

Sui social network si è scatenato il classico tam tam e sono stati diffusi numerosi video per manifestare la situazione d’emergenza a causa della bomba d’acqua. I colleghi di Immediato hanno diffuso una sequenza che vi riportiamo qui di seguito



© RIPRODUZIONE RISERVATA