Bonus 2024 ISEE basso/ Tutte le agevolazioni per famiglie in difficoltà (2 dicembre 2023)

- Danilo Aurilio

I bonus per il 2024 vengono previsti in caso di ISEE basso. Le novità riguardano i privati e le famiglie più numerose, che ogni giorno devono lottare contro la soglia vicina alla povertà

Supermercati aperti Supermercati aperti (LaPresse, 2023)

Grazie ai bonus 2024 con ISEE basso, la Legge di Bilancio del prossimo anno, mira a proteggere i consumatori finali (privati e famiglie), che stanno vedendo sempre più corrodere i loro conti correnti bancari a causa dei rincari globali a cui sono soggetti.

Con l’inflazione che galoppa, occorrono delle misure più urgenti nei confronti dei contribuenti italiani che hanno un guadagno molto basso, o comunque inferiore alla media nazionale. Nello specifico, il requisito reddituale per godere del sussidio in questione, ammonta ad un massimo di 20 mila euro.

Bonus 2024 ISEE basso: quali sono le opportunità?

Grazie al bonus 2024 da poter ottenere con l’ISEE basso, è possibile godere di benefici piuttosto importanti, che potrebbero aiutare privati e famiglie italiane (specialmente quelle più numerose), a ridurre i costi da affrontare.

Da quando il Reddito di Cittadinanza è stato abolito, le difficoltà per moltissime famiglie italiane sono evidenti. Il Governo ovviamente, non ha rimosso definitivamente ogni sussidio, ma ha solo sostituito e integrato delle nuove misure quali: la piattaforma per il Supporto e Formazione Lavoro e l’Assegno di Inclusione.

Bonus sociali per le utenze

Il bonus sociale per contenere i costi delle bollette, sarà valido dal mese di gennaio del 2024, che prevede l’erogazione del sussidio per le famiglie con ISEE minore a 15 mila euro.

Carta risparmio spesa

A partire dal mese di gennaio del 2024, la carta risparmio spesa può essere versata direttamente dai comuni in cui si risiede, per poter comperare generi e beni alimentari di prima necessità, purché si spenda nei negozi aderenti all’iniziativa.

Il bonus consiste in 380€ da destinare alle famiglie italiane che hanno un ISEE fino a 15 mila euro, e per quelle più corpose fino ad un massimo di 20 mila euro di ISEE.

Il bonus 2024 in caso di ISEE basso, viene garantito – come nuova misura del prossimo anno – per un periodo massimo di tre anni, purché il beneficiario si possa salvare dalla soglia di povertà.





© RIPRODUZIONE RISERVATA

Ultime notizie di Fisco

Ultime notizie