Bonus universitari 2022/ Borse di studio per pagare affitto e libri: come richiederli

- Danilo Aurilio

I bonus universitari per il 2022 prevedono una serie di agevolazioni per risparmiare sull’affitto e sull’acquisto dei libri. Ecco come!

harvard schiavitù
Studenti dell'Università di Yale (LaPresse)

I bonus universitari per il 2022 potrebbero essere un’ottima opportunità per i giovani che pur avendo poco budget, riescono a risparmiare un po’ di soldi sull’acquisto dei libri o materiale scolastico.

Nell’articolo che segue, vedremo quali sono le agevolazioni per uno studente universitario, in modo tale che possa risparmiare sul canone d’affitto, sull’acquisto dei libri in base alla dichiarazione reddituale (ISEE) che presenta a fine anno.

Bonus universitari 2022: regione per regione

Quello che molti giovani non sanno, è che i bonus universitari del 2022 vengono messi a disposizione dalla Regione di Italia in cui ha sede il campus. Di seguito, vedremo quali sono i requisiti richiesti e le possibilità di poter ottenere l’agevolazione.

Nei benefit destinati agli universitari, non rientrano soltanto le spese per comprare il materiale utile allo studio, ma anche un risparmio garantito sul canone d’affitto (valido per chi vive un luogo diverso dalla propria residenza).

Riguardo i bonus universitari 2022, si può usufruire di una cifra fino a 6 mila euro, per coloro il cui reddito ISEE è valutato “basso“. È importante consultare i bandi della propria Regione e farsi un’idea su quel che viene richiesto e soprattutto, garantito.

Facciamo qualche esempio:

  1. Regione Lazio: fino a 6 mila euro in borsa studio per chi ha un indicatore reddituale basso. Anche il prezzo per vivere in affitto è agevolato. La domanda è da spedire entro e non oltre, il 20 luglio del 2022.
  2. Regione Sardegna: per i fuori sedi stabiliti nella regione sarda (oppure per chi vive ad oltre cento chilometri dall’Università), può godere di un bonus fino ad un massimo di 2.500€ per pagare il canone dell’appartamento o della stanza, purché lo studente non abbia un ISEE oltre 35 mila euro.
  3. Regione Campania: altre borse di studio per chi è in difficoltà economica e consentire loro di studiare senza pressing psicologico. Il limite patrimoniale non deve superare i 46.500€, mentre il reddito ISEE i 22.700€.






© RIPRODUZIONE RISERVATA