BOOMDABASH/ ‘Mohicani’ nuova hit, Alessandra Amoroso “i miei fratelloni!”

- Rossella Pastore

Boomdabash ospiti a Domenica in: è appena uscito Mohicani, il loro nuovo singolo feat. Baby K. Il messaggio di Alessandra Amoroso

boomdabash domenica in 640x300
Boomdabash, Domenica In

Il gruppo salentino dei Boomdabash, dopo i tanti tormentoni musicali è stato ospite oggi di Domenica In, con Mara Venier, in occasione del nuovo successo estivo. Lo scorso venerdì 11 giugno è uscito Mohicani con Baby K. La band si è subito esibita in apertura con quella che sarà la loro nuova hit. La band sarebbe dovuta essere al programma di Rai1 già da molto tempo.

Subito per loro un video messaggio da parte di Alessandra Amoroso che ha cantato insieme a loro: “Un bacio grande ai miei fratelloni, grazie per esserci nella mia vita e nel lavoro e per avermi dato la possibilità di condividere un momento particolare attraverso la musica. Ci vediamo a Lecce!”. Come è nato il loro sodalizio? “E’ nato per caso, noi la seguiamo da tempi non sospetti perché condividere il nostro stesso sangue, è salentina come noi. Le avevamo preparato fiori e pasticcini e lei appena arrivata ci ha fatto il caffè”, ha svelato il leader della band che ha presentato la loro guida al Salento. (Aggiornamento di Emanuela Longo)

Boomdabash ed il nuovo tormentone estivo

Insieme a Baby K, i Boomdabash sono i dominatori indiscussi delle classifiche dell’estate. Quest’anno più che mai, visto che i due si sono messi insieme per dare vita a un nuovo singolo, Mohicani, definito ‘hit’ fin dalla sua uscita. Effettivamente, il brano presenta un mix di tutti gli ingredienti giusti per affermarsi come tormentone: ritmo sudamericano (o forse salentino), testo disimpegnato e – soprattutto – la voce di Baby K. “Condividere la nuova avventura con Baby K è un immenso piacere”, hanno dichiarato i Boomdabash a proposito del featuring. “Lei ha il nostro stesso background e ha la stessa nostra passione per la musica giamaicana: è perfetta per questo brano!”.

Nella stessa intervista rilasciata il 10 giugno a Metro News, il gruppo originario di Mesagne (Brindisi) si sofferma anche sull’uscita del libro Salentu d’amare. “Il Salento è la nostra anima, la nostra essenza e il nostro spirito. Salentu d’amare è un meraviglioso tributo alla terra in cui viviamo, in cui siamo cresciuti e che ispira le nostre canzoni e la nostra musica quotidianamente. Un’originale guida alla scoperta del Salento tipico dei Boomdabash, consigli, luoghi del cuore, lifestyle, ricette food e altro”.

Boomdabash e il loro augurio per una “buona estate”

Con due progetti da coltivare, l’estate dei Boomdabash si prospetta molto intensa. In ogni caso, precisano, “restiamo sempre con i piedi per terra”. “Vorremmo poter vivere una stagione dignitosa in cui la gente possa ritrovare il sorriso, e se la nostra musica può aiutare ne siamo felici. Speriamo che gli italiani possano passare una buona estate”. Per loro sarà di sicuro tale, almeno dal punto di vista delle vendite, anche se l’obiettivo primario resta quello di tornare a esibirsi live. Il nuovo disco, invece, uscirà nel 2022, presumibilmente a cavallo tra la primavera e l’estate.

Boomdabash: “Ci piacerebbe collaborare con Damian Marley”

Quanto ai cambiamenti nel loro modo di fare musica e ai presunti ‘segreti’ dietro al loro straordinario successo, i Boomdabash dichiarano: “Noi siamo rimasti gli stessi di sempre con la determinazione di 20 anni fa, la stessa grinta ed energia. La musica si evolve naturalmente, ma il background della dancehall giamaicana e i ritmi del reggae rimangono ben radicati. Spesso ci chiedono se c’è una ricetta per fare una hit: in realtà non ci sono segreti, noi ci lasciamo trasportare semplicemente dalla forza della musica”. Per il futuro, invece, i quattro puntano ancora più in alto: “Ci piacerebbe un giorno poter collaborare con Damian Marley, figlio di Bob, che arriva dalla nostra matrice reggae: abbiamo suonato con lui anni fa, ma non ancora collaborato in un brano”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA