BORSA ITALIANA OGGI/ Piazza Affari inizia un nuovo mese (1 dicembre 2020)

- Lorenzo Torrisi

Borsa italiana news. Piazza Affari oggi inizia un nuovo mese. Non mancano alcuni dati macroeconomici rilevanti in agenda. Gli aggiornamenti sulle azioni più importanti

Milano Piazza Affari Consob
Piazza Affari, la Borsa di Milano (LaPresse)

PIAZZA AFFARI INIZIA UN NUOVO MESE

Oggi, primo giorno di dicembre, non mancano dati macroeconomici rilevanti in agenda. Alle 9:55 conosceremo il tasso di disoccupazione tedesco nel mese di novembre. Alle 9:45 toccherà alla lettura finale dell’Indice PMI manifatturiero italiano di novembre. Analogo dato verrà poi comunicato con riferimento alla Francia (ore 9:50), alla Germania (ore 9:55), all’Europa (ore 10:00), alla Gran Bretagna (ore 10:30) e agli Stati Uniti (ore 15:45). Alle 10:00 sarà la volta del dato definitivo sul Pil italiano del terzo trimestre. Alle 11:00 conosceremo l’inflazione aggregata a livello europeo. Inoltre, alla stessa ora, l’Ocse diffonderà il suo Economic Outlook. Alle 16:00 dagli Usa arriverà il dato sulla spesa in costruzioni di ottobre. Alla stessa ora è prevista un’audizione di Jerome Powell al Senato. Alle 18:00 il ministero dei Trasporti comunicherà il numero di automobili immatricolate in Italia a novembre. In giornata è prevista l’emissione di titoli di stato spagnoli con scadenza fino a un anno.

Ieri Piazza Affari ha chiuso in calo dell’1,3% a 22.060 punti. Sul listino principale si è messa in luce Pirelli con un +3,6%. Superiori al mezzo punto percentuale anche i rialzi di Campari (+1,5%), Diasorin (+2,2%), Inwit (+0,5%), Leonardo (+1,3%) e Prysmian (+2%). Unicredit ha fatto peggio di tutti con un -5%. Superiori a due punti percentuali anche i ribassi di A2A (-2,8%), Amplifon (-2,1%), Banca Mediolanum (-2,1%), Bper (-3%), Buzzi (-2,6%), Eni (-3,2%), Hera (-3,6%), Mediobanca (-3,3%), Poste Italiane (-2,9%), Telecom Italia (-2,2%), Tenaris (-3,2%) e Unipol (-2,5%). Lo spread tra Btp e Bund è salito sopra i 118 punti base.

© RIPRODUZIONE RISERVATA