Bosch, termostato smart CT200/ Come funziona e perché sceglierlo: il sistema wifi con app EasyControl

- Niccolò Magnani

Termostato smart CT200 di Bosch: il sistema wifi con l'app EasyControl, le funzioni principali e le novità in un mix di sostenibilità, comfort e tecnologia

Termostato Bosch Termostato Smart CT200 di Bosch

ECCO IL TERMOSTATO SMART EASYCONTROL CT200 DI BOSCH: COS’È E COME FUNZIONA

Un nuovo termostato all’avanguardia tra sostenibilità, consumi e tecnologia: questo e molto altro è il termostato Smart EasyControl CT200, il termostato intelligente di Bosch che consente di gestire la temperatura di casa in maniera semplice ed intuitiva assicurando il massimo comfort in ogni momento. Può controllare fino a 19 stanze contemporaneamente, è gestibile anche da remoto tramite app dedicata “EasyControl” e consente di accedere agli incentivi fiscali, il tutto senza rinunciare a un design innovativo e accattivante con un display touchscreen in vetro. In più, l’illuminazione ambiente cambia colore a seconda del comando inviato al termostato.

PERCHÈ SCEGLIERE IL TERMOSTATO CT200 DI BOSCH

Il termostato Smart CT200, grazie all’ampia gamma di accessori disponibili, può essere integrato praticamente in qualsiasi tipo di impianto: sistemi con caldaia, ibridi e in pompa di calore Bosch, con caldaie di altri marchi e persino in impianti di riscaldamento centralizzanti.

Ovunque si è, in casa o fuori, con l’App EasyControl (disponibile per dispositivi Android e iOS) il termostato smart di Bosch può essere gestito comodamente tramite smartphone. Si potrà così controllare il sistema di riscaldamento in qualunque momento, regolando la temperatura in tutte le stanze della casa oppure impostando una programmazione settimanale, impostando le ferie o modificando una tantum la temperatura se cambiano i piani per la serata. Inoltre, con App EasyControl è possibile monitorare in ogni momento i consumi, verificare il corretto funzionamento dell’impianto di riscaldamento e ricevere notifiche in caso di malfunzionamenti.

Perché dunque sceglierlo nella vasta gamma di termostati su piazza? Semplice, con Smart CT200 di Bosch è possibile unire comodità, connettività e risparmio: «CT200 riconosce quando esci di casa, riduce i consumi ed è pronto ad accoglierti al rientro con tutto il calore che meriti», sottolinea Bosch evidenziando la funziona di ottimizzazione con cui il termostato impara le tue abitudini in ciascun locale della casa regolando l’impianto con la temperatura perfetta necessaria. È, infatti, possibile avere temperature diverse in ogni stanza della casa sia in impianti con radiatori sia con riscaldamento a pavimento, fino ad un massimo di 19 stanze. Programmando la temperatura sull’app o direttamente sul termostato, CT200 grazie agli accessori per singolo locale si occuperà della regolazione idonea. Da ultimo, non meno importante, è possibile sfruttare gli incentivi fiscali per l’acquisto di Bosch CT200, infatti con l’abbinamento di almeno 3 teste termostatiche smart per radiatori, il sistema raggiunge la classe VIII, con un incremento dell’efficienza energetica del 5% e in abbinamento ad una caldaia a condensazione in classe A, permette di accedere alla detrazione del 65%. Per scoprire tutti i dettagli, le caratteristiche e i costi del Termoestato CT200 di Bosch ecco il link che fa per te!





© RIPRODUZIONE RISERVATA

Ultime notizie di Hi-Tech

Ultime notizie