Brian Turk, morto attore di Beverly Hills/ Stroncato a 49 anni da cancro al cervello

- Silvana Palazzo

Brian Turk, morto un altro attore di Beverly Hills. Il 49enne è stato stroncato da cancro al cervello: lascia moglie e un figlio di 8 anni

brian turk
Brian Turk

Brian Turk è morto. L’attore, che aveva 49 anni, è stato stroncato da un cancro al cervello che gli era stato diagnosticato poco più di un anno fa. Per questo era stato costretto a interrompere la sua carriera di attore. Famoso soprattutto per il ruolo nella serie tv Carnivale, ideata da Daniel Knauf e prodotta dalla HBO, è però apparso anche in alcuni episodi di General Hospital e Animal Kingdom. Inoltre, aveva recitato in alcune puntate di Beverly Hills 90210 nel 1995 interpretando il personaggio di “Tiny“, ER, Criminal Minds e NCIS. Al cinema aveva invece recitato in film come American Pie 2, Crocodile Dundee a Los Angeles, A.I. Intelligenza Artificiale e nel colossal Jurassic Park – Il mondo perduto. Brian Turk è morto lo scorso venerdì 13 settembre, ma la notizia è circolata solo nelle ultime ore. L’attore lascia la moglie Emily Wu e un figlio di 8 anni. Impossibile non pensare ad un altro attore morto in giovane età: ci riferiamo a Luke Perry.

BRIAN TURK MORTO: AVEVA CANCRO AL CERVELLO

Brian Turk è nato a Northglenn, in Colorado. Sono tante le apparizioni nelle serie televisive. C’è anche Buffy l’ammazzavampiri tra queste. La sua rosa di partecipazioni sul grande schermo è ampia, ma il suo ruolo più importante resta quello di Gabriel in Carnivale, una serie televisiva dai contorni gotici e mistici che è andata in onda dal 2003 al 2005 ed è ambientata nell’America degli anni ’30 all’interno di una compagnia circense itinerante. A Brian Turk era stato diagnosticato un cancro al cervello all’inizio del 2018. La malattia fu considerata terminale nel marzo di quest’anno. «Purtroppo Brian è morto venerdì mattina per complicazioni del suo cancro. Grazie per il continuo sostegno alla famiglia Turk. Poco più di un anno fa al nostro caro amico Brian Turk è stato diagnosticato un cancro. Essendo la persona altruista e riservata che è, Brian ha taciuto per non preoccupare la sua famiglia e i suoi amici», recita il comunicato con cui è stata annunciata la morte.



© RIPRODUZIONE RISERVATA