Brooklyn, Rai 1/ Streaming video del film in prima tv con Saoirse Ronan (23 ottobre)

- Matteo Fantozzi

Brooklyn in onda su Rai 1 oggi, 23 ottobre 2019. Nel cast Saoirse Ronan, Domhnall Gleeson, Emily Bett Rickards, Julie Walters. Streaming del film

brooklyn 2019 film
Brooklyn

Brooklyn è un film ambientato negli anni cinquanta dove una giovane irlandese capisce che negli Stati Uniti potrebbe migliorare la sua vita. Così decide di viaggiare verso Brooklyn pronta a intraprendere tutte le difficoltà di un paese lontano e da affrontare di petto. Le imperiose prove dei protagonisti e le ambientazioni realistiche e piene di colori rendono il film gradevole, ma adatto a un pubblico abbastanza maturo. Sono diversi i punti di forza di questa pellicola, ma anche i punti che fanno pensare come ci sia un po’ di difficoltà a non perdere l’attenzione. La durata del film, che sfiora le due ore, non aiuta di certo anche se i più attenti ammireranno anche la grande attenzione di chi ci ha lavorato per mesi e mesi. Brooklyn va in onda in prima tv stasera su Rai 1, clicca qui per seguirlo in diretta streaming. (agg. di Matteo Fantozzi)

Curiosità sul film

Il film Brooklyn sarà quindi trasmesso su Rai 1 il giorno 23 ottobre 2019. Il lungometraggio potrà essere visto dal pubblico dei telespettatori in prima serata alle ore 21.25. Questo lungometraggio andrà in onda in prima visione, inoltre può essere considerato come un film di genere drammatico-sentimentale. Nella pellicola Brooklyn recitano diversi attori e tra questi vi sono: Emory Cohen, Saoirse Ronan, James Broadbent e Domhnall Gleeson. Questo sceneggiato è stato prodotto nel 2015 e il suo regista si chiama John Crowley. In questo lungometraggio, le musiche sono state create da Michael Brook. Costui è un compositore di nazionalità canadese, che ha realizzato le colonne sonore di svariati film, vale a dire Heat-La sfida e Noi siamo infinito. In Brooklyn l’attrice principale Saoirse Ronan ha lavorato in altre pellicole importanti, come Maria regina di Scozia e Piccole donne.

Brooklyn, la trama del film

Brooklyn è ambientata nell’anno 1952 ed ha come protagonista Eilis Lacey. La giovane vive in un piccolo paesino irlandese insieme con la madre e la sorella. Eilis lavora solamente la domenica in un negozio del borgo in cui è nata. Questa occupazione precaria non garantisce alla ragazza un futuro stabile. Ad un certo punto, Lacey decide di andarsene dall’Irlanda e di emigrare negli Stati Uniti. In America, la giovane spera di trovare un lavoro serio, che le dia tranquillità e soddisfazione. In un primo momento, Eilis va a vivere in un convitto femminile di Brooklyn e la sua prima occupazione consiste nel lavorare in un grande magazzino. In comtemporanea, riesce a diplomarsi e a sposarsi in seguito con un ragazzo di nome Tony. Ad un tratto, però, la sorella della donna muore e la giovane fa ritorno in Irlanda. Nel suo paese le viene offerto il lavoro della sorella e la ragazza incomincia a provare dei sentimenti per Jim Farrell. Dopo qualche tempo, Farrell chiede a Eilis di sposarsi, ma la questa non può in quanto ha già un marito, che è appunto Tony. Ad un certo punto, Eilis comprende che la sua vera casa e l’uomo della sua vita si trovano in America. Così la donna sale per la seconda volta sulla nave alla volta degli Stati Uniti. Mentre è in viaggio, Eilis dà dei consigli prezioni ad una giovane che sta per trasferirsi a Brooklyn. Dopo essere giunta a destinazione, la donna va a trovare Tony all’uscita del suo lavoro. Appena lo vede, gli corre incontro e lo abbraccia con amore.



© RIPRODUZIONE RISERVATA