BUGO, SANREMO 2021/ “L’anno della mia rivalsa”

- Paolo Vites

Sfavorito Bugo? Non importa, quest’anno sarà la rivalsa dopo la lite con Morgan

Bugo
Il cantautore Bugo

Il ritorno di Bugo, la vendetta? Si scherza ovviamente, ma certo è che il cantautore è il più atteso a questo Festival di Sanremo ma non per motivi artistici solamente. Tutti ricorderanno l’epico scontro avvenuto lo scorso anno quando Bugo era in gara in coppia con Morgan e scoppiò in diretta la lite che portò i due alla eliminazione, una lite causata dal solito comportamento diciamo “esuberante” di Morgan che senza avvertire cambiò in corso di esecuzione il testo della loro canzone per attaccarlo, per motivi peraltro mai chiariti. Bugo abbondò il palco alle grida di Amadeus “Dov’è Bugo?”. Da allora i due non si sono mai riappacificati, ma il fatto che lui sia stato ammesso al festival e Morgan no, la dice lunga di una sorta di punizione.

Non è vendetta, ma rivalsa sì, ha detto Bugo in una intervista sul quotidiano La Repubblica: “L’anno scorso non ho potuto cantare la mia canzone, quest’anno potrò farlo, non è una rivincita ma una rivalsa sì”. Spiega che quando Amadeus l’ha invitato si è messo al lavoro con la voglia appunto di rivalsa, cioè superare le difficoltà, volere indietro qualcosa che ti è stato sottratto.

BUGO “IL TITOLO DELLA MIA CANZONE? QUASI UNO SLOGAN”

Il titolo della canzone, E invece sì, spiega, è quasi uno slogan: “E’ l’espressione che usiamo di fronte alle critiche di chi cerca di smontare l’entusiasmo per un’idea o un progetto” dice. Non si preoccupa, anzi, che la canzone dello scorso anno incisa con Morgan sia stata pubblicata in una raccolta, in fondo è mia, dice, e mi piace ancora. E’ dispiaciuto di esibirsi senza pubblico, “la cosa più bella di Sanremo”, ma in fondo dice ancora sarà come cantare in tv. Prima di salire sul palco ogni artista deve sottoporsi al tampone e poi aspettare mezz’ora per sapere se è positivo o negativo, senza mai incontrare nessuno, neanche i colleghi, “non sarà semplice restare sei giorni chiusi in albergo, mangiare in camera, fare due passi nel pomeriggio”. E allora rivalsa sia, anche se Bugo parte sfavorito, ultimo insieme a Orietta Berti: “Mi fanno ridere questi sondaggi, si basano sul numero di follower sui social, le pagelle non mi interessano, mi interessa piacere al pubblico. E Orietta Berti nel suo genere è grande”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA