Auguri buon Ferragosto 2020/ Video: le frasi più divertenti da condividere

- Dario D'Angelo

Auguri buon Ferragosto 2020: frasi, video e messaggi da inviare su Facebook e Whatsapp il 15 agosto. Da Carlo Verdone in “Un sacco bello” a Gianni Rodari.

ferragosto festa pixabay 640x300
Buon Ferragosto

Manca sempre meno all’attesissimo Ferragosto 2020 e continuiamo il nostro viaggio alla ricerca di consigli per augurare una buona festività a parenti, amici e colleghi. Dopo avervi presentato qualche aforisma di grandi della storia della cultura nostrana, è tempo di passare a qualche frase divertente da poter condividere sui social network e perché no su Whatsapp. Partiamo da un grande classico da Stephen Littleword: «A Ferragosto non servono scuse per una bella birra e risate in compagnia, ferragosto è già una buona scusa per dimenticare tutto per un po’ e dedicarsi a vivere». Poi una battuta da dedicare a un amico assente alla celebrazione: «Mi sembra impossibile che tu non sarai con me durante questo pranzo di Ferragosto. A chi metterò di nascosto il cibo nel piatto? Sentirò molto la tua mancanza». Poi una gag legata al tanto cibo che solitamente viene consumato: «Ti faccio gli auguri di Ferragosto adesso, prima di mettermi a tavola, perché con molta probabilità dopo saremo tutti in coma da cibo». (Aggiornamento di MB)

AUGURI BUON FERRAGOSTO 2020: FRASI CONSIGLIATE

Auguri di buon Ferragosto 2020: forse è un tantino presto per farseli visto che il 15 dista ancora qualche giorno, ma siccome conosciamo l’abitudine degli italiani di scambiarsi felicitazioni per ogni occasione allora è il caso di muoversi per tempo andando alla ricerca di frasi, messaggi, poesie, video e chi più ne ha più ne metta da inviare ad amici e parenti tramite Facebook o Whatsapp. Se cercate qualcosa di semplice ma che allo stesso tempo non appaia scontato o banale allora la citazione “dotta” di Stephen Littleword sembra essere stata pensata apposta per voi: “Non servono grandi cose per fare grande un giorno, buon ferragosto!”. Se invece volete un po’ commuovervi e un po’ tornare bambini allora non potete non optare per la poesia di Gianni Rodari: “Conosco un bambino così povero/che non ha mai veduto il mare:/a Ferragosto lo vado a prendere/ in treno a Ostia lo voglio portare./“Ecco, guarda, gli dirò/ questo è il mare, pigliane un po’!”/Col suo secchiello, fra tanta gente,/potrà rubarne poco o niente:/ma con gli occhi che sbarrerà/il mare intero si prenderà”

AUGURI BUON FERRAGOSTO 2020: IL MITICO CARLO VERDONE

Ferragosto resta comunque un’occasione di gioia. Allora cosa c’è di meglio che destare un sorriso nella persona che riceverà il vostro messaggio di auguri? Il suggerimento che vi diamo è quello di fare affidamento su quello che è ormai diventato un grande classico del cinema italiano: la telefonata di Carlo Verdone alias “Enzo” nel film Un sacco bello. Il protagonista, un eterno Peter Pan di 30 anni privo di amici, vedrà nella sua agendina ricca di contatti improbabili l’ultima ancora di salvezza alla propria vacanza in Polonia. Ve ne riproponiamo un assaggio: “No, io t’avevo telefonato pe’ sapé come t’eri messo per Ferragosto perché c’avevo un progetto abbastanza ra…Ah, lo passi co’ tu’ moje! Vabbè… vabbè…eh, sarà per n’altra volta…d’accordo…buon Ferragosto, allora…”. Quando anche la solitudine può essere divertente…



© RIPRODUZIONE RISERVATA