BUONGIORNO, MAMMA!/ Anticipazioni e diretta 21 aprile: Sole finisce nei guai

- Hedda Hopper

Buongiorno, mamma!, anticipazioni e diretta prima puntata 21 aprile: Raoul Bova nei panni del padre di famiglia Guido Borghi.

Raoul Bova
L’attore Raoul Bova

Prima puntata fiction Buongiorno, mamma! con Raoul Bova: il commento live

Luci e ombre caratterizzano il passato e il presente della famiglia Borghi, sempre più segnata da vicende dolorose che non hanno nulla a che vedere con il coma di Anna. Per certi versi, infatti, sono gli stessi protagonisti a rovinarsi la vita con i loro comportamenti avventati e oggettivamente gravi, come quello di Sole, la più giovane tra le figlie di Guido che si caccia nei guai a una festa. Le scene di Buongiorno, mamma! sono molto esplicite: sarebbe stato meglio soffermarsi sul rapporto tra Anna e il resto dei componenti della sua famiglia, senza complicare inutilmente la trama con i flashback sulle sue bravate di gioventù e il racconto delle vicende tristi e delicate dei suoi tre figli più grandi. Bella invece l’indagine nella psiche di Guido: Raoul Bova interpreta al meglio un personaggio sempre in bilico tra le lacrime e un sorriso debole, come ‘debole’, per paradosso, sembrerebbe la sua personalità in confronto a quella di Nazzareno, il protagonista della storia vera a cui è ispirata Buongiorno, mamma!. (agg. di Rossella Pastore)

Buongiorno, mamma!: Lucrezia discute con Guido

“Si può essere motore anche stando fermi”. Questo il messaggio di speranza che Agata dà a Guido, il protagonista della fiction Buongiorno, mamma! che si ritrova tentato da sua suocera a staccare la spina. In sostanza, la donna vorrebbe che sua figlia morisse. Ma lei non ha nessun potere di decidere le sorti della donna, come d’altronde non ha avuto nessun potere di farla nascere (meglio ancora, di concepirla). Gli uomini, infatti, possono (vogliono) solo mettere a morte, e non dare la vita. È una constatazione molto triste, ma inevitabile, quando Lucrezia – questo il nome del personaggio – inizia a fare valutazioni di convenienza circa l’utilità della vita di Anna. Lucrezia accusa Guido di egoismo, non rendendosi conto che il vero egoismo sarebbe sbarazzarsi di Anna come se la sua esistenza non avesse valore. Oltretutto, Anna è perfettamente cosciente: bella la trovata degli sceneggiatori di farci conoscere i suoi pensieri, rendendo lei la vera protagonista del racconto. Al di là di ogni apparenza. (agg. di Rossella Pastore)

Buongiorno, mamma!: l’arrivo dell’infermiera Agata

Tra il presente e i vari flashback, va avanti la narrazione di Buongiorno, mamma!. Quella dei Borghi è una bella famiglia, ma non tutti i suoi componenti si comportano in maniera esemplare. Jacopo, per esempio, si rivela essere uno spacciatore: il ragazzo diffonde la droga nella stessa scuola di cui suo padre è preside, e – quando viene scoperto – si ritrova subito nei guai prima con la polizia e poi con suo nonno medico. Quest’ultimo riesce a farlo uscire solo perché tre mesi fa ha operato un familiare del questore, e così Jacopo riesce a partecipare senza problemi alla festa di Anna. Intanto, nella prima puntata, assistiamo all’arrivo della nuova infermiera Agata, una delle protagoniste della fiction, che si ritrova per la prima volta alle prese con una paziente in coma. (agg. di Rossella Pastore)

Buongiorno, mamma!: il segreto di Anna

Inizia su Canale 5 la fiction Buongiorno, mamma!. Nella prima puntata, vediamo subito il giovane interprete di Michelino urlare ‘buongiorno, mamma!’, la stessa esclamazione che dà il titolo alla fiction. Per i Borghi è un giorno speciale: è infatti il compleanno di Anna, la donna di casa, anzi la ‘principessa’ della casa, che nella prima scena appare subito addormentata. Come Aurora, la principessa della famosa fiaba: Anna, infatti, è a letto da sette anni, immobile a causa di una malattia; immobile, ma perfettamente cosciente. Gli sceneggiatori ci permettono di avere accesso ai suoi pensieri. In uno di questi si fa riferimento a un presunto ‘segreto’ che Anna coltiverebbe da tempo, e che se potesse parlare dovrebbe per forza rivelare. È lei stessa a narrarci la vicenda: “Mi chiamo Anna, e questa è la storia della mia famiglia”. (agg. di Rossella Pastore)

Buongiorno mamma, anticipazioni puntata oggi, 21 aprile

Dopo tanti promo e il lancio pubblicitario legato alla presenza di Raoul Bova nei programmi tv di Canale5, è arrivato il momento tanto atteso del debutto di Buongiorno mamma, la nuova fiction della rete ammiraglia. L’appuntamento è fissato per le 21.30 circa quando Striscia la notizia cederà la linea proprio a Raoul Bova a capo del cast corale della fiction prodotta da Lux Vide in piena pandemia. Ad attendere il pubblico ci saranno ben sei puntate in cui conosceremo la storia della famiglia Borghi in un racconto che si dipanerà in ben trenta anni di storia, a partire dal 1995 fino ai giorni nostri, attraverso la relazione tra Guido, il protagonista con il volto di Raoul Bova, e la moglie Anna. Il loro amore è stato travagliato sin dall’inizio ma quando il matrimonio è finalmente arrivato tutto è cambiato così come quando dal loro amore sono nati i loro quattro figli.

Cosa è successo ad Anna in Buongiorno mamma?

Nella prima puntata di Buongiorno mamma conosceremo proprio Guido, il protagonista, e la moglie Anna quando, a rovinare tutto ci pensa, nel 2013 un dramma che sconvolge tutti. Sette anni dopo l’infermiera Agata entra a far parte della famiglia e a quel punto i segreti e una serie di flashback vengono a galla travolgendo tutto e tutti. A complicare le cose ci saranno i quattro figli del professore a cominciare dalla maggiore alle prese con le sue prime cotte e, soprattutto, con un incontro che è destinato a cambiare la sua vita e anche quella del padre Guido. Cos’altro vedremo in questa prima puntata in onda oggi, 21 aprile?

Il cast di Buongiorno Mamma

Al fianco di Raoul Bova in Buongiorno Mamma ci sarà Maria Chiara Giannetta pronta a vestire i panni della protagonista, Anna Della Rosa. L’infermiera Agata Scalzi, invece, avrà il volto di Beatrice Arnera. Madre di Agata sarà Maurizia ovvero Stella Egitto, mentre i figli di Anna e Guido saranno Elena Furnari, Matteo Oscar Giuggioli, Ginevra Francesconi, Marco Valerio Bartocci. Ciliegina sulla torta saranno due volti noti e molto amati delle fiction e non solo ovvero Serena Autieri (nei panni dell’insegnante di sostegno, Miriam) e Erasmo Genzini (nei panni di Armando).

© RIPRODUZIONE RISERVATA