Burioni “Vaccinati contagiano come no-vax? Falso”/ “Giungono ottime notizie da Uk…”

- Davide Giancristofaro Alberti

Il professore e virologo del San Raffaele di Milano, Roberto Burioni, interviene sulla questione dei vaccinati che possano contagiarsi: ecco le sue parole

Roberto Burioni
Il virologo Roberto Burioni (Foto LaPresse)

Il professor Roberto Burioni, noto virologo del San Raffaele di Milano, è tornato allo scoperto via Twitter, soffermandosi in particolare sulla questione dei vaccinati anti covid che possono contagiare a sua volta nonostante siano stati immunizzati. Cinguettando il professor Burioni ha spiegato con estrema chiarezza: “Una bugia che si legge è ‘i vaccinati contagiano quanto i non vaccinati’. Non è vero”. Quindi ha precisato: “Un singolo vaccinato può contagiare, ma la vaccinazione ostacola il diffondersi del contagio nella comunità. Questo è un dato oggettivo su cui non si può discutere. E’ così e basta”.

Burioni ha parlato anche in prospettiva dell’inizio delle scuole, per cui ormai è scattato il conto alla rovescia, e a riguardo ha invitato la popolazione a vaccinarsi in massa: “Si avvicina la riapertura delle scuole e dobbiamo proteggere da Covid-19 i bambini sotto 12 anni che non si possono vaccinare. Come fare? Cominciano ad arrivare dati che indicano che più si vaccinano gli adulti, meno i bambini si ammalano. Per cui vacciniamoci tutti”.

BURIONI: “ULTIME OTTIME NOTIZIE GIUNGONO DAL REGNO UNITO”

Il professore del San Raffaele ha commentato anche gli ultimi dati positivi giunti dal Regno Unito: “Ultime notizie (ottime) da UK. Chi si vaccina non finisce in ospedale, e non muore. La protezione è ben superiore al 90%. Scusate se è poco”.

Burioni, come scoperto dal Corriere della Sera, fa parte di un gruppo social dal titolo “Italian renaissance team against Covid-19”, in cui si parla appunto di questioni scientifiche ma anche delle minacce no vax delle ultime settimane. All’interno vi è anche il professor Matteo Bassetti, primario di malattie infettive del San Martino di Genova, minacciato ormai da mesi dagli anti vaccini: “Se uno facesse a me quello che hanno fatto a Matteo – ha commentato Roberto Burioni, come si legge sul quotidiano nazionale – rischierebbe di brutto, per quanto mi hanno rotto l’anima”. Uomo avvisato mezzo salvato…



© RIPRODUZIONE RISERVATA