CADUTA MIGUEL ANGEL LOPEZ/ Video, contro le transenne: ritiro dal Giro d’Italia

- Dario D'Angelo

Caduta di Miguel Angel Lopez nella cronometro iniziale del Giro d’Italia 2020 da Monreale a Palermo: il colombiano costretto al ritiro, video.

miguel angel lopez caduta 2020 twitter 640x300
Miguel Angel Lopez, caduta e ritiro al Giro d'Italia, foto da Twitter

Brutta caduta e ritiro dal Giro d’Italia 2020 per Miguel Angel Lopez. Lo scalatore della Astana si è reso protagonista di un impatto violentissimo contro le transenne nella prova contro il tempo d’apertura della Corsa Rosa. Una caduta, quella che ha interessato il colombiano, anche difficile da spiegare dal punto di vista dinamico. Il “Pittore” non era infatti impegnato in un tratto in discesa o particolarmente tecnico, bensì sul rettilineo sotto il quale era posto lo striscione del secondo intermedio. Rivedendo il video della sua caduta, però, si può notare un lieve smottamento della sua ruota anteriore pochi attimi prima dell’impatto rovinoso contro le barriere. Con ogni probabilità potrebbe essere stata una piccola imperfezione dell’asfalto a far perdere l’equilibrio di un corridore che dalla sua ha però uno storico di cadute importanti che suscita alcune perplessità sulle sue abilità di guida della bicicletta.

CADUTA MIGUEL ANGEL LOPEZ, VIDEO

Miguel Angel Lopez ha letteralmente perso il controllo della bici andando a schiantarsi contro le transenne e per lui, nonostante sia stato prontamente soccorso dall’ammiraglia, non c’è stata altra opzione oltre a quella del ritiro. Sul posto si è portata anche l’ambulanza, a dimostrazione che le condizioni del colombiano necessitassero di assistenza medica. Per la Astana, con un Giro d’Italia ancora agli albori, si tratta di un colpo durissimo. Lopez era infatti l’uomo designato per fare da gregario a Jakob Fuglsang nelle tappe di montagna o, nel caso in cui il danese non avesse mostrato la condizione sperata, al giovane Aleksandr Vlasov. Con le sue abilità in salita, andando fuori classifica nelle prime giornate, Miguel Angel Lopez avrebbe potuto mettere nel mirino anche la conquista di una vittoria di tappa: questa brutta caduta nella Monreale-Palermo di oggi glielo impedirà.



© RIPRODUZIONE RISERVATA