GENOA/ Milito conquista anche l’Argentina

- La Redazione

Dopo lo strepitoso inizio di campionato coi Grifoni "El principe" ha conquistato la sua nazionale

Dopo lo strepitoso inizio di campionato coi Grifoni "El principe" ha conquistato la sua nazionale

Gabriel Milito ha conquistato il Marassi offrendo in questo primo scorcio di campionato prestazioni degne di un vero fuoriclasse. E’ lui, a suon di assist e gol, il protagonista del buon avvio di stagione dei Grifoni. “El principe” è anche stato convocato da Basile e ha giocato gli ultimi 25 minuti con la Seleccion che ha battuto 2 a 1 la nazionale uruguayana guidata da Oscar Washington Tabarez. Milito, punta prolifica ma anche regista d’attacco e attaccante di manovra, abile a tenere il pallone e a suggerire per i compagni di reparto, ha contribuito al successo dell’Argentina aiutando la squadra a restare alta per conservare il vantaggio. La punta del Genoa ha anche deliziato gli spettatori con incursioni e serpentine d’alta scuola, una su tutte quella con cui ha consegnato a Cambiasso una palla che era solo da spingere in gol, sprecata però dal centrocampista dell’Inter. Ritagliarsi uno spazio e mettersi in evidenza in una squadra che può contare in attacco su stelle del calibro di Messi, Tevez e Aguero è l’enensimo segnale inequivocabile dello straordinario momento di forma della punta sudamericana. 







© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori

Ultime notizie

Ultime notizie