FIORENTINA/ Gilardino, due giornate per il gol di braccio: salta l’Inter

- La Redazione

Il Giudice Sportivo ha utilizzato la prova televisiva che dimostra la volontarietà del gesto del bomber viola: fuori 2 turni

Gilardino_braccio_R375_27ott08

La prova televisiva, invocata questa mattina dal presidente del Palermo, Maurizio Zamparini, è stata applicata e Alberto Gilardino è stato squalificato per due turni. Il giudice sportivo ha deciso che il bomber dei viola non giocherà le prossime due partite: il turno infrasettimanale che vedrà l’arrivo al Franchi dell’Inter di Mourinho e la gara contro il Siena in programma per il prossimo week end. La decisione è stata presa perché è stato giudicato volontario il gesto con cui Gilardino ha colpito il pallone che si è poi insaccato nella porta del Palermo, dando il la alla vittoria della Fiorentina. La società gigliata ha annunciato che non farà ricorso. Saranno squalificati per due giornate anche Foggia e Mauri della Lazio per ingiurie contro arbitro e assistente. Un turno di stop anche a Vucinic (Roma), Juric (Genoa) Ariatti (Lecce), Blasi (Napoli), Cirillo (Reggina), Cossu (Cagliari), Curci (Siena), Jankulovski (Milan), Fabiano (Lecce), Tiribocchi (Lecce)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori