SPECIALE CALCIOMERCATO/ Cigarini firma con l’Atalanta. Dainelli al Genoa per 2,5 mln?

- La Redazione

Ufficile, Cigarini firma per l’Atalanta. Dainelli verso il Genoa per 2,5 milioni

Pubblicità

Il Parma, in queste ore, si sta privando dei gioielli di famiglia, Dessena e Cigarini. Ai microfoni di TMW è intervenuto Berta, presente all’Atahotel Quark di Milano: «Per quanto riguarda Dessena e Cigarini ci siamo privati di tutti e due per salvaguardare il nostro patrimonio e non danneggiare i ragazzi che hanno un futuro roseo davanti. Avevamo paura che con la serie B potessero avere un danno. Per Dessena abbiamo rifiutato 10 milioni dallo Zenit San Pietroburgo pur di tenerlo in Italia e abbiamo accettato di mandarlo a Genova perché ci sembra l’ambiente più giusto. Si parla di una comproprietà libera per entrambi, sperando l’anno prossimo di poterceli riprendere». Una battuta anche sulle altre trattative in corso: «Lanzaro era uno scambio con Zenoni ma non è andato a buon fine. Per quanto riguarda Parravicini, non si muove. L’unica possibilità è uno scambio con il Lecce per Ariatti». Intanto, sono riuniti Andrea Berta, direttore del Parma, Marcello Bonetto, agente di Cigarini e Carlo Osti, in rappresentaza dell’Atalanta: sta arrivando proprio in questo istante nel box orobico l’ufficialità dell’affare che porterà Luca Cigarini all’Atalanta. Le parti stanno, infatti, siglando il contratto e sono già pronti i bolli per chiudere l’accordo.

Circola voce per i corridoi dell’AtaHotel che il difensore della Fiorentina Dario Dainelli sia molto vicino ad accasarsi a Genova, sponda rossoblu: l’operazione si baserebbe intorno ai 2.5 milioni di euro per il cartellino del giocatore. I

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità

I commenti dei lettori