ESCLUSIVA MILAN-PARMA/ Gambaro: «Pato-Paloschi sarà la coppia che farà grande il Milan»

- La Redazione

ENZO GAMBARO racconta la sfida di questa sera tra il Milan che deve ancora riprendersi e il Parma che può puntare all’Europa…

pato_R375x255_15feb09
Pato (Ansa)

Enzo Gambaro, ex sia del Milan che del Parma ora commentatore a Telenova analizza in esclusiva per ilsussidiario.net l’anticipo che si giochera domani sera a San Siro. Sul prato del Meazza si incroceranno due grandi attaccanti che potrebbero fare grande il Milan nel futuro.

Gambaro, domani si gioca Milan -Parma. Chi vincerà?

Dipende tutto da come Guidolin imposterà tatticamente il Parma. Se lascerà giocare il Milan credo che la sua squadra incontrerà grossi problemi. Se invece coprirà tutte le zone del campo e cercherà di metterla sul piano atletico invece potrebbe essere il Milan a vedersela male.

Da cosa dipende tutto questo?

Il Milan quest’anno soffre molto le squadre che corrono anche perché mentre sul piano della costruzione del gioco non fa fatica, su quello squisitamente atletico ha grandi limiti e così si spiegano molte prestazioni opache della compagine rossonera.

Dove può arrivare questo Milan?

Può riuscire a qualificarsi per la zona Champions, ma deve fare un campionato eccezionale perché questo succeda.

E il Parma?

Il Parma è una squadra giovane che può aspirare anche a qualificarsi per l’Europa League.

Non sono più il Milan e il Parma di tante stagioni fa…

CONTINUA A LEGGERE L’INTERVISTA, CLICCA IL PULSANTE >> QUI SOTTO

Il Milan paga gli errori di mercato di tanti suoi dirigenti e non riesce più a vincere, Il Parma sta cercando di riproporsi a buoni livelli, certo non quelli di un club che era tra i più forti del mondo, vinceva coppe e lottava per lo scudetto.

 

Lei dove ha i suoi ricordi più belli?

Sicuramente il Parma è quello che mi ha dato di più sul piano calcistico.

 

Neanche Ronaldinho riesce a ridare slancio a questo Milan…

Ronaldinho non è giocatore da Milan. Andrebbe bene in una squadra forte atleticamente. Forse la stessa Inter. Qui al Milan il suo talento è sprecato.

E come vede i giovani del Parma?

Molto bene. Credo addirittura che Mariga e Galloppa possano giocare presto in grandi club.

Anche Paloschi sembra non essere da meno…

Certo Paloschi è molto forte. Credo che già dalla prossima stagione Paloschi potrebbe formare con Pato una coppia molto forte. Potrebbe essere questo l’attacco dei sogni del Milan del futuro.

 

(Franco Vittadini)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori