CHAMPIONS LEAGUE/ Quinta giornata, Barca-Inter è il big match, la Fiorentina può già qualificarsi

- La Redazione

Tutto pronto al Camp Nou per la supersfida tra nerazzurri e blaugrana, nel frattempo i viola cercano il pass in anticipo contro il Lione

champions_sorteggi09_R375x255_27ago09
Champions League (Ansa)
Pubblicità

E’ la giornata di Barcellona- Inter, il big match che si gioca stasera al Camp Nou, una sfida che in caso di vittoria garantirebbe la qualificazione ai nerazzurri. Una partita ad alta tensione emotiva in cui ogni risultato è possibile. Sempre nel girone F si affrontano Rubin Kazan e Dinamo Kiev. E’ quasi uno spareggio tra russi e ucraini. Nel gruppo E la Fiorentina può qualificarsi per gli ottavi di finale se batte il Lione, impresa che è alla portata dei viola. Il Liverpool gioca in Ungheria contro il Debrecen e deve assolutamente vincere per manterere qualche briciola di speranza.

Nel girone G si gioca in Scozia Rangers Glasgow contro Stoccarda. Partita da ultima spiaggia sia di scozzesi che di tedeschi che devono sperare in un passo falso dell’Unirea che affronta in Romania il già qualificato Siviglia. Nel girone H c’è l’Arsenal che incontra lo Standard Liegi a Londra. Agli inglesi basta un pareggio per qualificarsi. Anche l’Olympiakos ha la possibilità di fare un passo decisivo verso la qualificazione in Olanda contro l’Alkmaar. Domani il match clou è Milan- Marsiglia che si affrontano a San Siro nel gruppo C. E’ importante fare risultato per i rossoneri anche se nell’ultimo turno hanno la trasferta facile sulla carta a Zurigo. L’altra partita è Real Madrid – Zurigo.

 

Sarà dura invece nel gruppo A per la Juventus a Bordeaux, tuttavia I girondini sono già qualificati… Il Bayern che affronta a Monaco di Baviera gli israeliani del Maccabi Haifa deve fare bottino pieno se vuole avere ancora qualche speranza di qualificazione. Nel gruppo B c’è Cska Mosca contro Wolsfsburg in Russia. Se il Cska vince aggancia i tedeschi.

 

Pubblicità

Sarà un’autentica battaglia. Il Manchester United affronta in Inghilterra i turchi del Besiktas Istanbul in una partita ormai ininfluente per le sorti del girone. Nel gruppo D è tutto deciso. Porto e Chelsea sono già qualificate. Le due squadre si affrontano in Portogallo per la supremazia del girone. L’Apoel a Cipro incontra l’Atletico Madrid in un match dal significato quasi amichevole.

 

(Franco Vittadini)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità

I commenti dei lettori