INTER/ Mourinho shock: aggredito un giornalista dopo il pareggio di Bergamo

- La Redazione

Il tecnico portoghese ha rivolto parole pesanti all’indirizzo di un inviato del Corriere dello Sport

Mourinho3_R375_10nov08

INTER – Prosegue il rapporto complicato fra Josè Mourinho e la stampa italiana. Ieri, infatti, c’è stato l’ennesimo episodio “particolare” in cui protagonista è stato il tecnico portoghese e un incolpevole giornalista del Corriere dello Sport. Durante il post-partita di Atalanta-Inter, l’inviato Andrea Ramazzotti, avrebbe chiesto gentilmente ai colleghi di Inter Channel di poter assistere alle interviste del canale tematico nerazzurro per riportare le dichiarazioni dei giocatori dell’Inter. Ramazzotti, ottenuto l’ok, avrebbe quindi iniziato a prendere appunti ma qui è scattata l’ira ingiustificata di Mourinho.

Lo Special One, visto il fatto, ha deciso di scendere dal pullman e ad alta voce ha iniziato a rivolgere parole pesanti all’indirizzo del giornalista «cosa ci fa qui questo figlio di p…, questa m…». Secondo la ricostruzione Mourinho avrebbe anche spinto Ramazzotti con l’intento di farlo allontanare e solo l’intervento di alcuni tesserati Inter avrebbe separato i due. Ma il fatto non si è sicuramente concluso. Ora lo Special One rischia una squalifica con annesso rimprovero pesante da parte di patron Moratti ormai stufo di questi continui gesti del proprio tecnico. L’Ussi, l’unione dei giornalisti, ha condannato pesantemente il gesto.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori