EUROPA LEAGUE ROMA/ Contro il Cska Sofia sarà turnover. A casa Totti, Menez e Vucinic

- La Redazione

Mercoledì sera (ore 20 locali, 19 in Italia) i giallorossi tornano in campo per l’Europa League e vanno a giocare in casa del Cska Sofia. Ecco i convocati, tanti i gioielli lasciati a riposo in vista delaida con il Parma

cerci_roma_R375x255_15dic09

EUROPA LEAGUE CSKA SOFIA ROMA – Dopo il pareggio di Marassi i giallorossi di Claudio Ranieri sono subito tornati al lavoro. Rientrati a Roma in nottata, hanno ripreso gli allenamenti già da lunedì mattina sui campi di Trigoria. All’orizzonte c’è infatti la sfida di Europa League contro i bulgari del Cska Sofia.

Una formalità, direbbe qualcuno, anche se non è del tutto vero. Va bene che la Roma ha guadagnato la qualificazione con un turno di anticipo, ma una vittoria in terra bulgara permetterebbe ai giallorossi di non sfidare, almeno al prossimo turno, le “nuove arrivate” dalla Champions.

Intanto è stata diramata la lista dei convocati in vista della trasferta europea. Tra gli assenti spiccano diversi nomi eccellenti come quelli di Totti, Menez, Vucinic. Rimarranno a casa anche Doni, Mexes, Cicinho e Taddei.

 

In compenso voleranno in Bulgaria parecchi giovani tra cui Pettinari e Scardina, oltre al più famoso Cerci. E se mercoledì sera i giallorossi troveranno un clima gelido (si rasenta lo zero con possibili nevicate), ad arbitrare l’incontro ci sarà il macedone Aleksandar Stavrev. Si scenderà in campo alle ore 20.00 (le 19 in Italia).

 

Dunque mercoledì si tenterà di razionalizzare le forze giallorosse in questa fredda trasferta europea anche perchè, pochi giorni dopo, si tornerà all’Olimpico per affrontare il Parma in una sfida importantissima che, se vinta, regalerebbe alla Roma il quarto posto. A parità di punti proprio con i gialloblu di Guidolin.

 

(Marco Fattorini)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori