Calciomercato/ Inter-Toni, accordo raggiunto?

- La Redazione

Si è diffusa in queste ore la notizia di una fumata bianca per il passaggio della punta del Bayern in nerazzurro

toni_perplesso_R375x255_11dic09

CALCIOMERCATO INTER – Da giorni si sta parlando di un possibile passaggio di Luca Toni all’Inter e, secondo quanto riporta calciomercato.com, l’affare sarebbe in pratica già fatto e all’ex bomber di Palermo e Fiorentina andrebbero 2,5 milioni di euro mentre non è ancora certo se il giocatore arriverà con la formula del prestito o a titolo definitivo.

Sul giocatore c’era anche l’interesse della Roma, ormai da anni alla ricerca di una punta centrale, necessità che ha anche l’Inter di Mourinho vista la partenza di Samuel Eto’o per la Coppa d’Africa.  Se fosse confermato il suo passaggio in nerazzurro Toni potrebbe così esaudire il desidierio di tornare a giocare in Serie A e giocarsi le ultime chances per il Mondiale sudafricano.

José Mourinho ha in effetti chiesto esplicitamente una punta e i nomi di cui si parlava con maggiore insistenza erano quelli di Cavani, Pandev e, appunto, Toni. Escludendo il bomber del Palermo: sia il presidente rosanero Zamparini, sia il ds Sabatini hanno spiegato che non si muoverà, in lizza rimangono proprio l’attaccante del Bayern e il macedone in rottura con la Lazio. L’arrivo di uno non eslcude a priori l’altro: "messo al sicuro" Toni, i nerazzurri potrebbero lavorare con calma all’intricato caso Pandev, il cui arrivo è legato all’esito del contenzioso tra il giocatore e Lotito.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori