CALCIOMERCATO/ Inter, Oriali “piglia tutto”: «Pandev è da prendere, Baptista in forse e per il futuro Hamsik!»

- La Redazione

Il consulente di mercato nerazzurro parla di alcune operazioni in entrata in vista della prossima finestra di trattative

baptista_R375_16nov08

CALCIOMERCATO INTER – Pandev e Baptista sono i due principali obiettivi dell’Inter in vista del prossimo calciomercato. Due giocatori che hanno grandi chance di vestire il nerazzurro visto che alla Pinetina urge un vice Eto’o ed un vice Sneijder. Qualcosa bolle sicuramente in pentola come ha fatto capire a La Gazzetta dello Sport il noto consulente di mercato dell’Inter Lele Oriali: «Pandev è da prendere: sarebbe la ciliegina – spiega l’ex calciatore – ha caratteristiche uniche, che ben si integrano con quelle degli altri attaccanti attualmente in rosa. L’Inter si rinforzerebbe, non c’è dubbio. Punta estrosa, nel pieno della maturità… Insomma, che ci piaccia non è un segreto. Che la società sia pronta a fare i suoi passi, nemmeno. Però la situazione con la Lazio non è ancora chiusa e noi non intendiamo intervenire se non quando le cose saranno del tutto chiare e definitive. Noi siamo qui pronti. Ma la prima decisione è del calciatore. Come sempre, del resto».

.

Un commento quindi su Baptista, altra possibile operazione in entrata: «Julio Baptista è un vero obbiettivo? Quella è una possibilità che dipende molto dalle eventuali operazioni in uscita. Noi siamo contentissimi della rosa attuale. Davvero. Poi però possono intervenire le esigenze dei singoli che magari cercano più spazio. E a quel punto si vagliano le opportunità in entrata che possano pareggiare eventuali cessioni». Chiusura su Marek Hamsik, già contattato in passato e grande obiettivo per il futuro: «Le dico chi mi piace – spiega Oriali – Marek Hamsik è un giovane davvero interessante. Abbiamo fatto qualche passo, in un recente passato, il Napoli non lo vende. Aspettiamo. In questo caso dipende innanzitutto dal Napoli».



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori