Inter Calciomercato/ Rumors, notizie e bombe di mercato al

- La Redazione

Tutti i colpi di mercato, i rumors, le possibilità per il mercato di gennaio dell’Inter aggiornati al 30 dicembre 2009

Branca_R375_15dic08
Marco Branca uomo mercato nerazzurro (Foto Ansa)

CALCIOMERCATO INTER – Tutti i colpi di mercato, i rumors, le possibilità per il mercato di gennaio dell’Inter aggiornati al 30 dicembre 2009

Il Genoa spinge sull’acceleratore in vista del calciomercato invernale. Oggi il presidente rossoblu Enrico Preziosi ha fatto il punto della situazione annunciando l’arrivo di David Suazo e la partenza di Sergio Floccari in direzione Lazio, entrambi con la formula del prestito. Preziosi, ai microfoni di Radio Incontro, ha infatti dichiarato: “per quanto riguarda il mercato in entrata, oggi abbiamo chiuso con l’Inter l’arrivo di Suazo. Giocherà nel Genoa con la formula del prestito con diritto di riscatto”.

Da Genova partirà invece Sergio Floccari. “L’accordo con la Lazio c’è, – afferma Preziosi – credo che il giocatore voglia andare. Penso che domani si potrà concludere la trattativa, Floccari sarà ceduto in prestito con diritto di riscatto.

Cifre? Non mi piace parlarne, ma posso dire che si tratta di un prestito abbastanza oneroso per Lotito e un po’ meno per me. E’ già stato fissato il prezzo di riscatto da parte della Lazio, penso che la società di Lotito abbia fatto una grande operazione”.

CALCIOMERCATO INTER – L’arrivo di Goran Pandev all’Inter è ormai un dato di fatto, tanto che ormai si parla più della possibile coesistenza con Balotelli (l’altra seconda punta in rosa anche se Mario ha caratteristiche molto diverse) che non delle possibili rivoli "Last minute"dei nerazzurri.

 

Il giocatore, secondo quanto riporta il Corriere dello Sport, ha già concordato con Mourino un permesso fino al 3 gennaio e l’esordio potrebbe avvenire già il 6 del prossimo mese, nella gara di Verona contro il Chievo.

Nel frattempo il giocatore è tornato in Macedonia, dove si è sposato con Nadica Adzi-Skerleva, la donna che a marzo lo renderà padre. Dalla Macedonia arrivano indiscrezioni legate anche al matrimonio con l’Inter e al contratto del giocatore alla corte di Moratti, che sarebbe un quinquennale che con i premi potrebbe arrivare a circa 4 miloni a stagione.

 

Più difficile invece l’approccio a Kolarov, Lotito chiederebbe 15 milioni, Moratti ne offrirebbe circa la metà. Anche Pantaleo Corvino, dirigente della Fiorentina e grande conoscitore delle dinamiche di mercato, ha escluso la possibilità che il serbo raggiunga Mourinho a gennaio.

 

CALCIOMERCATO INTER-NAPOLI – Una clamorosa svolta nell’affare D’Agostino è riportata da napolipress.com. Secondo la testata partenopea infatti il centrocampista dell’Udinese, seguito con interesse da Juventus e Napoli, pare sia invece vicinissimo all’Inter. L’arrivo del centrocampista alla corte di Mourinho, porterebbe inevitabilmente a qualche cessione eccellente in casa Inter, con il d.s. del Napoli, Bigon, che avrebbe chiesto il cartellino del brasiliano Thiago Motta, ex Genoa, seguito dai campani durante la scorsa campagna acquisti. Lo scenario prospettato sembra un po’ ardito, ma in periodo di calciomercato tutto è possibile…

 

Decade forse definitivamente la trattativa fra il Liverpool e il Napoli per il terzino sinistro Andrea Dossena. Che la rottura era dietro l’angolo lo si era già capito dalle parole rilasciate di De Laurentiis, che aveva parlato di un continuo tira e molla fastidioso da parte del club di Liverpool. Ora però si ha la conferma definitiva.

 

Il principale agente dell’ex-Udinese, Federico Pastorello, ha infatti parlato di un accordo vicino con un club spagnolo: «La trattativa per un possibile approdo di Dossena al Napoli è finita. Ho sentito di un riavvicinamento tra le parti, ma dopo Natale – dichiara l’agente a Tutto Napoli.net – non ho sentito alcun dirigente del Napoli, quindi notizia priva di fondamento. Se posso fare una previsione dico che Andrea non tornerà in Italia. Siamo in trattativa con alcuni club stranieri, con una società spagnola molto importante che non disputa le coppe europee, addirittura la trattativa è in fase avanzata. Roma? Difficile, Napoli impossibile».

 

CALCIOMERCATO INTER – Una clamorosa trattativa di calciomercato, che per ora è da annoverare più che altro nella lista delle "bombe" di fantamercato, vedrebbe una possibilità per l’Inter di ingaggiare Steven Gerrard a giugno. L’eventuale trattativa nascerebbe dai problemi finanziari del club che si accompagnano alle deludenti prestazioni sportive (i Reds sono fuori dalla Champions League e non ingranano in Premier): un’eventuale mancata qualificazione per la Champions 2010 2011 potrebbe far precipitare la situazione.

 

I 350 mioni di euro di debito che la proprietà dei Reds ha accumulato sarebbero a quel punto insostenibili e molti big potrebbero fare le valige, tra questi Torres, Mascherano e Gerrard appunto.  C’è da dire che Gerrard è l’uomo simbolo di una delle squadre con più tradizione nel panorama calcistico internazionale. L’eroe di Anfield è un vero e proprio idolo per i focosissimi tifosi del Liverpool e vederlo con un’altra maglia suona molto strano a chi conosce le dinamiche del tifo Reds.


Ora, però, la situazione potrebbe essere ben diversa e alle soglie dei 30 anni potrebbe decidere di intraprendere una nuova avventura sportiva. Sulle sue tracce oltre al Barcellona e al Real Madrid vi sarebbe anche l’Inter con Moratti e Mourinho grandissimi estimatori dell’inglese. Attenzione anche alle cifre dell’operazione. Nonostante Steve sia in parabola discendente ha ancora una valutazione molto elevata, si parla di circa 30/40 milioni di euro.

 

CALCIOMERCATO INTER – Dopo Pandev, obiettivo quasi archiviato, i dirigenti nerazzurri lavorano per cercare di assicurarsi il laterale sinistro della Lazio Kolarov. Il giocatore serbo non ha intenzione di prolungare la propria esperienza a Formello e si dice pronto a fare le valigie. L’Inter avrebbe già offerto 8 milioni di euro più due giovani del vivaio, uno in prestito e l’altro in comproprietà. Lotito, però, avrebbe risposto rilanciando e chiedendo 15 milioni di euro.

 

Ci sono margini per la trattativa, e tutto dipende da Marko Arnautovic. Il presidente della Lazio vorrebbe infatti il giovane austriaco a Roma e spinge perché l’Inter possa aiutarlo nell’operazione. L’arrivo di Kolarov a Milano, che ricordiamo piace anche alla Juventus, aprirebbe le porte all’addio di Cordoba. Il colombiano, ormai panchinaro fisso, volerebbe a Manchester sponda City da Roberto Mancini.

 

CALCIOMERCATO INTER – Josè Mourinho sta già pensando a come far convivere Mario Balotelli e Goran Pandev, quest’ultimo sempre più vicino ad indossare il nerazzurro. L’obiettivo è cercare di sfruttare il più possibile il macedone, anche dopo il ritorno di Eto’o dall’Africa, ed in contemporanea, non dimenticarsi di Balotelli. Si cercherà di puntare sulle qualità eccelse del duo nonché sulla loro polivalenza e varie sembrano le ipotesi più accreditate. Si potrà vedere la coppia davanti al trequartista Sneijder qualora Milito ed Eto’o siano entrambi infortunati, o indisponibili per vari motivi.

 

Non sarà difficile vederli sugli esterni in un attacco a tre e non sembra neanche impensabile che Pandev giochi da trequartista al posto di Stankovic o Sneijder con Balotelli naturalmente schierato in attacco. Quest’ultimo, inoltre, verrà sicuramente utilizzato da Mourinho in alcune gare particolari e delicate come arma in più. C’è da dire infine che Pandev, quando tornerà a Milano, dovrà sicuramente recuperare la forma fisica visto che da molti mesi non mette piede in campo in Serie A. Tutto questo dando per scontato che il reparto avanzato venga sfoltito dei vari Arnautovic, Suazo e probabilmente di uno fra Quaresma e Mancini.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori