Calciomercato/ Juventus-Milan, Rafinha salta allenamento, Italia prossima tappa?

- La Redazione

L’esterno brasiliano non si è presentato al ritiro dello Shalke, Magath è furibondo

Rafinha_R375_16mar09

CALCIOMERCATO JUVENTUS – Clamoroso: Rafinha e lo Schalke hanno rotto. Il difensore brasiliano infatti non si è presentato all’allenamento del club tedesco  e la sua assenza non è giustificata tanto che l’allenatore delo Schalke, Felix Magath è andato su tutte le furie e ha commentato:«Non so dove sia in questo momento Rafinha. Non voglio parlare di possibili sanzioni. Decideremo insieme con la società in seguito. Prima devo capire cosa gli sia successo».  L’assenza dagli allenamenti può essere letta come un segnale di malessere per l’esterno brasiliano, a lungo nel mirino della Juventus ma anche del Milan.

Addirittura c’era chi parlava dell’arrivo di Guus Hiddink a Torino già il 2 gennaio. Questo avrebbe voluto dire esonero immediato per Ferrara che ballA, sì, ma non ancora così tanto. Il primo incarico di Roberto Bettega alla Juve è proprio quello di decidere il futuro del tecnico napoletano. L’esonero, nonostante non sia in "stile Juve" esonerare un allenatore, tantomeno due in in due anni, sembra sempre più probabile e saranno decisive la prossime sfide di campionato.

 

Intanto, mentre dall’Olanda danno per fatta la rescissione di Hiddink dalla Nazionale Russa così come il suo approdo sulla panchina della Juventus, ha parlato Guus van Niewenhuizen, agente del tecnico olandese che ha raffreddato un po’ gli animi: "Il 2 gennaio a Torino? Non è vero, Guus è in ferie, rientra il 10 gennaio e deciderà in quel momento".

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori