MILAN/ Leonardo e la “grana” Beckham: può giocare in 4 posizioni!

- La Redazione

Il centrocampista inglese è uno dei calciatori più polivalenti del panorama europeo

beckham_R375X255_23ott08

MILAN – Il Milan ha accolto con gioia a felicità il ritorno di David Beckham. L’Inglese è sbarcato a Malpensa lunedì mattina e si è subito messo al lavoro con i compagni per ritrovare la forma ottimale. Toccherà ora al buon Leonardo individuare una disposizione tattica che possa far convivere tutte le stelle in rosa, tenendo conto di alcuni sacrifici inevitabili. L’inglese ha però dalla sua una grande qualità, la polivalenza. Sono ben 4, infatti, le posizioni in cui può essere schierato in questo Milan. La prima è quella classica di regista/mediano al fianco di Pirlo. L’ex Real può rappresentare una validissima alternativa ad Ambrosini ed essere utilizzato presumibilmente nelle partite in trasferta o in quelle di Champions, gare in cui gli avversari sono storicamente meno coperti.

La seconda alternativa è quella che vede Beckham sull’esterno destro di centrocampo, già sperimentata la scorsa stagione da Ancelotti. David potrebbe quindi piazzarsi dietro l’unica punta Borriello al fianco di Seedorf e Dinho. C’è quindi la soluzione trequartista, con l’inglese in mezzo al duo brasiliano Pato-Ronaldinho e infine l’idea più estrema ma anche più suggestiva, quella di un Beckham terzino destro. Così come è stato fatto con Abate, arretrato da esterno di centrocampo a terzino, anche Becks potrebbe subire questa metamorfosi, permettendo così a Leonardo di schierare una delle formazioni più spregiudicate di sempre.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori