Juventus Calciomercato/ Cannavaro: «Non ho tradito, mi volevano cedere»

- La Redazione

Il difensore del Real e della Nazionale chiarisce la sua posizione ai tifosi bianconeri

Cannavaro_naz_R375_8ott08

La notizia di un possibile ritorno di Fabio Cannavaro alla Juventus avevano fatto andare sul tutte le furie il popolo bianconero, che si era scatenato con striscioni allo stadio e petizioni sul web, contro il ritorno di quello che era visto come un traditore a tutti gli effetti. Ma Il capitano della Nazionale non ci sta e cerca di chiarire la situazione in un’intervista a La Gazzetta dello Sport: «A Torino vollero cedermi nel 2006, il mio passaggio al Real Madrid fu deciso con la società. Infatti sono ancora in ottimi rapporti».



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori