CALCIOMERCATO/ Raiola “spudorato”: «Ibrahimovic vale quanto Kakà e Cristiano Ronaldo insieme»

- La Redazione

L’agente Mino Raiola “spara altissimo” per quanto riguarda il proprio assistito

Dopo l’intervento di Massimo Moratti, anche l’agente di Ibrahimovic, Mino Raiola, ha parlato dell’accordo, smentito poco fa, fra Barcellona e Inter: «Non c’è alcun accordo – spiega il procuratore dello svedese a Onda Cero – è normale che i presidenti di due club si parlino, a Moratti piace Messi e discutono anche di quello. Comunque la squadra che vuole Zlatan deve prima parlare con l’Inter e poi offrire a noi un progetto sportivo ed economico».

Quindi Raiola ha ribadito: «Non ci sono accordi con alcuna squadra che non sia l’Inter, non siamo liberi di parlare con nessuno». Poi l’agente ha concluso, fissando il prezzo del cartellino del proprio assistito: «Ibrahimovic vale quanto Kakà e Cristiano Ronaldo insieme. E’ nato per giocare a calcio. Punto. Non ha preferenze per quanto riguarda il club».



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori