CALCIOMERCATO/ Inter, Benzema o Eto’o al posto di Ibra

- La Redazione

Se il camerunense andasse al Manchester City il Barca avrebbe i soldi da girare all’Inter per lo svedese, e Moratti li reinvestirebbe sul talento del Lione

Eto’o al Manchester City, Ibrahimovic al Barcellona e Benzema all’Inter. Questo è il suggestivo intreccio di calciomercato che abbozza il Corriere dello Sport. Uno scambio che accontenterebbe forse tutti. Eto’o al City potrebbe prendere il superstipendio che pretende e ai Blaugrana arriverebbe una grossa cifra  da girare all’Inter per Ibra (magari inserendo anche un giocatore). A quel punto Moratti avrebbe un gruzzolo con cui cercare un nuovo fenomeno sul mercato.

Benzema è uno dei pochi attaccanti in giro che ha potenzialità da top player. Forse non è maturo, ma nell’Inter avrebbe il tempo di crescere, visto che Mourinho lavora benissimo coi giovani. Il francese si “accontenterebbe” di un ingaggio da 4 milioni annui, molti meno dei 10 che pretende Eto’o e, nel giro di un paio d’anni, l’Inter potrebbe trovarsi in casa un nuovo fenomeno.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori