L’Italia dei debuttanti vince e diverte. Le pagelle degli azzurri (Italia-Irlanda del Nord 3-0)

- La Redazione

E’ la partita degli esordi ma la gara è estremamente piacevole. Gli azzurri divertono e si divertono: bene Santon, strepitoso Foggia

nazionale_gruppo_R375x255_06giu09
Pubblicità

Marchetti, Santon, D’Agostino, Mascara da subito, Pellissier e Galloppa nella ripresa. E’ la partita dei debutti, per alcuni, come la punta del Chievo, il coronamento di una carriera in provincia, per altri come il “bambino” nerazzurro, il primo passo di una carriera che si preannuncia strepitosa. L’Italia 2 vince e diverte, va bene, l’avversario è un “materasso”, ma la partita è veloce e godibile. Un buon aperitivo di una Confederations Cup che si preannuncia ricca di spettacolo.

Marchetti 6 Ordinaria amministrazione

Santon 7 Anche in nazinale esordisce dimostrando una calma olimpica, si propone spesso e bene

Legrottaglie 5 Riesce a fare buchi anche conro l’Irlanda del Nord

Gamberini 6 Buona partita, senza sbavature, ma per i difensori non era certo un test attendibile

Grosso 6,5 gioca praticamente da ala, buona prova, come al solito

Dossena 6 Tanta corsa, ma Grosso è più efficace
 

Gattuso 7 Alla prima da titolare dopo 6 mesi ha una voglia di giocare pazzesca, e si vede
 

Palombo 6 Prova ordinata, sbaglia qualche passaggio
 

D’Agostino 5,5 Non entra nel gioco azzurro, ha qualche fiammata, come il palo su calcio d’angolo
 

Galloppa sv
 

Montolivo 5,5 In nazionale non incanta, sbaglia qualche passaggio di troppo
 

Brighi 6 Prova di sostanza, come al solito
 

Pubblicità

Mascara 6 Pimpante, cerca di giocare di prima, lancia Rossi nell’occasione del primo gol
 

Foggia 7,5 Un eurogol, dribbla, rientra e fa sedere il portiere, si propone in continuazione, è fantasiono e incisivo: furetto

Pazzini 6 Lotta e si “sbatte” senza trovare la via del gol, neanche su rigore
 

Pellisier 7 Esordisce a 30 anni in nazionale, brinda con un gran gol
 

Rossi 7 Il primo gol in azzurro è un capolavoro

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità

I commenti dei lettori