CHAMPIONS LEAGUE/ Milan, Deschamps punge: «Marsiglia “punto nero” nella carriera di Galliani»

- La Redazione

Il tecnico dell’Olympique non le manda a dire e ricorda quella famosa sfida con i rossoneri…

Deschamps_R375_14set09
Deschamps (Ansa)
Pubblicità

CHAMPIONS LEAGUE – Torna Marsiglia-Milan, una sfida che ha fatto la storia del calcio degli anni ’90. «Sicuramente se la ricorda anche Adriano Galliani – ha spiegato un ironico Didier Deschamps, tecnico dei francesi -, visto che rappresenta un punto nero nella sua carriera da dirigente. Ma credo che il Milan abbia pagato molto caro per quella partita. È stato tanti anni fa e sono convinto che domani tutto si giocherà solo sul campo». L’ex giocatore e allenatore della Juventus, chiude il capitolo con una battuta: «Comunque ho già controllato le luci dello spogliatoio…».

I rossoneri, nonostante il pessimo momento di forma fanno paura: «Il Milan resta il Milan, con gente abituata a giocare e vincere la Champions. Non mi aspetto una squadra con incertezze o dubbi, toccherà a noi metterli in difficoltà». Appuntamento a domani sera al Velodrome di Marsiglia…

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità

I commenti dei lettori