ATLETICA/ Sospesi per doping quattro velocisti giamaicani

- La Redazione

Decisione in appello dopo ammissione uso stimolante, stop 3 mesi

Pubblicità

Sono stati sospesi in appello per 3 mesi i 4 velocisti giamaicani, che avevano ammesso di avere fatto ricorso a uno stimolante proibito. La decisione della Commissione antidoping giamaicana riguarda Yohan Blake e Marvin Anderson (compagni d’allenamento del supercampione Usain Bolt) e Lansford Spence e Allodin Fothergill.

I quattro atleti sono risultati positivi ad una sostanza stimolante, il Methylhexanamine, a fine giugno, durante i Trials giamaicani.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità

I commenti dei lettori