CALCIO/ Uefa, sì al fair play finanziario

- La Redazione

Nuove norme in vigore dalla stagione 2012-2013

Pubblicità

Il comitato esecutivo dell’Uefa, riunito oggi a Nyon, ha approvato all’unanimita’ il progetto di fair-play finanziario.Le nuove regole prevedono che i club partecipanti alle Coppe europee non possano spendere piu’ di quanto incassano, con alcune eccezioni in merito alle infrastrutture e agli investimenti sui vivai. La nuova norma entrera’ in vigore nel 2012-2013. Il controllo sara’ affidato ad una commissione indipendente presieduta dall’ex premier belga Jean-Luc Dehaene.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità

I commenti dei lettori