Roma Calciomercato/ Sorrentino: io giallorosso? Magari ma…

Parla l’estremo difensore del Chievo che sabato sera ha parato il rigore del giallorosso Pizarro

11.01.2010, agg. il 21.02.2019 alle 02:08 - La Redazione
Sorrentino_R375_6mag09
Sorrentino (Ansa)

CALCIOMERCATO ROMA – Stefano Sorrentino, trent’anni, portiere del Chievo. E’ stato lui sabato sera a negare il raddoppio romanista compiendo una grande parata sul calcio di rigore battuto da Marcelo Pizarro. Tra l’altro, il nome dell’estremo difensore gialloblu è stato più volte accostato alla società capitolina.

Oggi il suo procuratore Federico Pastorello aveva aperto a una possibilità per il prossimo mercato di giugno. E’ poi lo stesso portiere veneto a confermarlo in un’intervista al sito calciomercatonews, non disdegnando l’ipotesi di un futuro in giallorosso. «E’ vero, in estate c’è stato un sondaggio da parte della Roma ma il Chievo ha deciso di tenermi e non se n’è più fatto nulla. Poi la Roma in questo momento ha quattro ottimi portieri, in particolare Doni, che è molto bravo. Insomma, direi che in porta sono ben coperti».

 

Infine una battuta sulla possibile convocazione del ct Marcello Lippi ai mondiali in Sudafrica. «La chiamata del CT della Nazionale è il sogno di tutti quelli, che come me, fanno questo mestiere. Penso che ogni bambino che gioca a pallone sogni di vestire i colori della squadra del proprio paese».


(mar.fat)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori