COPPA D’AFRICA/ Oggi Malawi – Algeria e Costa d’Avorio – Burkina Faso: le presentazioni

- La Redazione

Dopo il match tra Angola e Mali, sono di scena Malawi Algeria e Costa D’Avorio Burkina Faso

Dopo un animato 4-4 con coi l’Angola ed il Mali hanno aperto la competizione (link alla partita) la seconda giornata della Coppa d’Africa si presenta ricca con:

Malawi – Algeria 14 : 45 
Côte d’Ivoire – Burkina Faso 17 : 00 

Presentiamo le sfide:

Malawi — Algeria, è il secondo incontro del girone A della Coppa d’Africa 2010. Il Malawi è una delle novità di questa competizione. Difficilmente la squadra riuscirà a imporsi in questo girone e sembra sulla carta difficile sovvertire il pronostico contro la più esperta Algeria.

La formazione algerina, che può contare sugli “italiani” Meghni e Ghezzal, cercherà di imporsi fin da subito nel suo girone cercando così di partire con il piede giusto per tenere testa all’Angola e al Mali (link alla cronaca partita). Il sapere il risultato potrà essere certamente un vantaggio, ma alla fine importanti sono i punti della classifica e pertanto è vietato sbagliare.

I pronostici sono chiaramente tutti a favore della formazione Algerina ma attenzione alla cenerentola del girone, queste competizioni sono ricche di colpi di scena, la partita rimonta del Mali con l’Angola insegna.

 

Costa d’Avorio — Sulla carta si prospetta una facile vittoria per la formazione ivoriana che può contare su tanti campioni, tra cui Drogba. Infatti per il Burkina Faso, sarà un’impresa impesierie la squadra del "bomber" del Chelsae, che si candida si da sbito tra le pretendenti al trono d’Africa.

 

Le due formazioni si sono già incontrate nel girone di qualificazione che ha visto il Burkina Faso rimediare due sconfitte:

 

Burkina Faso 2 – 3 Côte d’Ivoire
Côte d’Ivoire 5 – 0 Burkina Faso

 

Sicuramente il mister Didier Notheaux dovrà escogitare qualcosa per cercare di imbrigliare la manovra della formazione ivoriana per contenerne la forza offensiva.

 

L’ago della bilancia per qesto incontro è tutto a favore della formazione favorita per la vittoria finale della Coppa d’Africa 2010.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori