COPPA ITALIA/ Roma-Triestina,probabili formazioni. Intanto è pace con Menez!

Questa sera alle 21 i giallorossi scendono in campo per gli ottavi di finale della Tim Cup. Affronteranno la Triestina di Godeas. Ecco le ultime news

12.01.2010 - La Redazione
menez_R375x255_18ott09
Jeremy Menez

COPPA ITALIA ROMA TRIESTINA  – Roma-Triestina è la sfida che questa sera (diretta alle 21 su RaiSport Più) farà accendere i riflettori dello stadio Olimpico per gli ottavi di coppa Italia. E per l’occasione scenderanno in campo seconde linee e giocatori con minutaggio più basso anche per far rifiatare tanti giallorossi in vista del Genoa.

“Ci teniamo e ora dobbiamo fare sul serio. Dobbiamo avere rispetto per la Triestina”, ha dichiarato Claudio Ranieri in conferenza stampa. Per la partita di stasera il mister ha lasciato a casa l’instancabile Riise, Juan, Mexes, De Rossi, Totti e Toni. In campo potrebbero invece rivedersi Cicinho e Menez, negli ultimi giorni al centro di polemiche e discussioni.

 

Ci ha pensato il tecnico di Testaccio a placare le acque: "Cicinho è un giocatore importante per la Roma. Ho letto sui giornali che vuole andare via, ma a me non ha mai detto nulla; lo prenderò in considerazione finché sarà qui. Menez ha chiesto scusa alla squadra e a me. Deve capire che il calcio non è solamente un gioco, ma che è anche una professione. Mi auguro che tutte queste cadute lo rendano più forte, abbiamo bisogno di un giocatore come lui".

 

Ad arbitrare l’incontro (il trentunesimo tra le due squadre) ci sarà il signor Morganti di Ascoli Piceno. L’infermeria degli alabardati è piena e a Roma la compagine di Mario Somma dovrà fare a meno di Cristea, Scurto, Sedivec, Siligardi e Tabbiani. Presente Godeas, anche se in condizioni non ottimali, ma comunque temibile, come conferma mister Ranieri: "è una squadra che ha in Godeas il proprio Toni". E, a proposito del bomber giallorosso, lo stesso Ranieri ha concesso una battuta: "Toni e Totti insieme? C’è più attesa per loro che per ‘Avatar’". Come dargli torto?

 

(Marco Fattorini)

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori