ESCLUSIVA CALCIOMERCATO/ Juventus, Ferrara esonero dopo Napoli, Zoff dice no!

- La Redazione

Il tecnico partenopeo si gioca tutto nella sfida di mercoledì sera

ferrara_perplesso_r375X255_2DIC09

CALCIOMERCATO JUVENTUS – Ultimo esame per il tecnico della Juventus Ciro Ferrara. L’allenatore partenopeo si giocherà tutto nella sfida in programma mercoledì sera contro il suo Napoli, gara valevole per gli ottavi di Coppa Italia. Una sfida difficilissima visto che Ciro dovrà vedersela con 9 pesantissimi infortunati tra cui quello dell’ultim’ora targato Christian Poulsen.

Qualora la Juventus dovesse perdere l’ennesima gara, la nona stagionale, Ferrara saluterebbe tutti. Difficile capire chi possa prendere il posto del tecnico di origini napoletane. Si parla di Dino Zoff, storico uomo Juventus, come traghettatore fino al prossimo giugno, ma l’ex portiere, prima di Juventus Milan aveva smentito l’ipotesi ai microfoni de ilsussidiario.net.

«Avrebbe una motivazione, secondo lei, un cambio in corsa alla Juventus? Questo non lo so. Non ho gli elementi – affermò l’ex ct della Nazionale – per dirlo, non sono nella testa dei dirigenti juventini. In questa situazione difficile si fa anche il nome di Dino Zoff come potenziale traghettatore, sente la nostalgia del campo? No, no. Va bene così. ». È forte anche la candidatura di Guus Hiddink. Il tecnico olandese è uno specialista della “guida in corso” avendo già traghettato il Chelsea fino a fine stagione nel 2009.

 

C’è però da superare l’ostacolo stipendio visto che Guus vuole il compenso percepito attualmente da Ferrara moltiplicato per 10. Meno probabili, infine, le due soluzioni Zaccheroni e Gentile.

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori