Juventus Calciomercato/ Ferrara alla resa dei conti, Hiddink e la sorpresa Van Basten si scaldano…

Il tecnico partenopeo si gioca tutto contro il Napoli nella sfida in programma questa sera all’Olimpico

13.01.2010, agg. il 21.02.2019 alle 02:09 - La Redazione
ferrara_ciro_R375x255_7giu09
Ciro Ferrara (Ansa)

CALCIOMERCATO JUVENTUS – Sarebbe un destino davvero beffardo se la seconda carriera bianconera di Ciro Ferrara venisse interrotta dal suo Napoli, ma così potrebbe accadere questa sera. Il tecnico campano si gioca tutto nella gara di Coppa Italia, una partita difficilissima per lo stato qualitativo degli azzurri a discapito dei bianconeri, e resa ancora più dura dai 9 pesantissimi infortuni che stanno attanagliando la compagine di Vinovo.

Ieri c’è stato un lunghissimo faccia a faccia nel centro di allenamento torinese fra Ferrara, la nuova triade e i giocatori. Qualcosa bolle in pentola e forse anche i calciatori temono di dover perdere la propria guida e di conseguenza affrontare i restanti 5 mesi in maniera durissima. Ma l’ombra di Guus Hiddink è sempre più vicina.

Ieri ennesima smentita da parte dell’agente dell’olandese: «Non so perché tutte queste speculazioni intorno al nome di Guus — dice Cees van de Nieuwenhuyzen — io non sono mai stato contattato, tantomeno nelle ultime settimane, dalla Juve o altri club italiani. L’unico che ha cercato Hiddink è stato il City, anche con molta insistenza, poi ha scelto Mancini. In ogni caso non ho in agenda alcun viaggio a Mosca: Guus è contento, intende rispettare il contratto, e con Mutko siamo in ottimi rapporti». L’agente ha poi aggiunto: «Hiddink non ha fretta di trovare una sistemazione. Per lui non c’è differenza fra nazionale e club. Conta solo che abbia una struttura professionale e sia in corsa per i prossimi Europei nel primo caso o per la Champions League nel secondo». Ma le “belle” sorprese per Ferrara non finiscono qui. Ieri sera, infatti, si sarebbe candidato un altro tecnico ad allenare la Vecchia Signora, un altro olandese, Marco Van Basten: fantacalcio o verità? Lo scopriremo fra poco più di 12 ore…

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori