CALCIOMERCATO/ Roma: Julio Cesar e Andrè Santos ipotesi per giugno

I due giocatori brasiliani potrebbero essere le alternative all’esterno sinistro Marcio Azevedo. Ecco tutte le novità, direttamente dalle parole dei loro agenti

16.01.2010 - La Redazione
sensi_rosella_pensierosa_R375x255_28ott09
Rosella Sensi pensierosa (Foto Ansa)

CALCIOMERCATO ROMA – Nelle ultime ore i nomi di Julio Cesar e Andrè Santos sono stati accostati alla Roma come possibili sostituti di Marcio Azevedo. Qualora non andasse in porto la trattativa per l’esterno dell’Atletico Paranaense (deciso a venderlo, non a prestarlo), potrebbe subentrare uno dei due brasiliani appena citati per coprire il ruolo di vice-Riise, sulla fascia sinistra giallorossa.

In merito a Julio Cesar, terzino della Fluminense, è intervenuto proprio l’agente del calciatore. Rodrigo Pitta ha infatti spiegato a Itasportpress che “c’è stato un interesse della Roma per Julio Cesar, ne avevamo discusso tempo fa. Come minimo però la Roma deve aspettare fino alla metà del prossimo anno. Il giocatore per il suo bene e per quello della Fluminense non si muoverà per adesso dal Brasile”.

 

Andrè Santos è un esterno della nazionale verdeoro, attualmente in forza al Fenerbahce. Il sito laroma24 ha raggiunto Mariano Grimaldi, il manager che detiene il mandato a vendere per l’Europa. E in merito al possibile affare, l’agente ha dichiarato: "se lo metteranno sul mercato credo sarà solo per venderlo. Il prestito è una strada di difficile attuazione". Ricordando poi che "stiamo parlando di un titolare fisso della nazionale di Carlos Dunga, che non solo lo chiama sempre, ma lo fa sempre giocare".

 

(mar.fat.)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori