COPPA D’AFRICA 2010/ Oggi Nigeria-Benin e Mozambico – Egitto. Presentazione delle gare del girone C

Inizia la fase di ritorno della Coppa d’Africa per il girone C

16.01.2010 - La Redazione
logocoppadafrica2010_R375x255_12gen09

COPPA D’AFRICA 2010 – Inizia la fase di ritorno della Coppa d’Africa per il girone C con il seguente programma:

17 : 00 Nigeria – Benin

19 : 30 Mozambique – Egitto

Vediamo come si presenta la classifica ad oggi:

Punti
Egitto 3
Mozambico 1
Benin 1
Nigeria 0

Presentiamo la sfida che si terrà oggi

Nigeria – Benin

Il Girone C della Coppa d’Africa 2010 apre con il match tra Nigeria con il Benin. I nigeriani reduci da una pesante sconfitta subita contro l’Egitto sono chiamati al riscatto con una vittoria sul Benin.

Situazione diversa quella del Benin che ha malamente pareggiato 2 – 2 con il Mozambico dopo essere stato in vantaggio 2-0, sciupando l’occasione per portare a casa 3 punti prezioni  per colpa di un calo di tensione disarmante.

La Nigeria sembra la più seria candidata alla vittoria dell’incontro anche perchè oltre al valore  tecnico maggiore della squadra,non può sbagliare ulteriormente per non trovarsi in una situazione difficile che potrebbe compromettere il passaggio del turno.

Il Benin difficimente cederà al pronostico a lui sfavorevole e vorrà ottenere un risultato utile che lascerebbe aperte le proprie possibilità di qualificazione alla fase finale dell’edizione 2010 della Coppa d’Africa.

Riportiamo i precedenti tra le due squadre:

29-01-2008 Coppa d’Africa: Nigeria 2 – 0 Benin

04-02-2004 Coppa d’Africa: Nigeria 2 – 1 Benin

Mozambique – Egitto

La Formazione dell’Egitto attualmente comanda il girone grazie alla vittoria netta sulla Nigeria. Vittoria che ha mostrato una squadra in salute e con un bel gioco. Il Mozambico si presenta all’incontro dopo il pareggio conquistato con il Benin ottenuto con una grande rimonta.

Il Mozambico sarà chiamato ancora a fare una grande impresa per cercare di fermare il più accreditato Egitto, per provare a puntare a una storica qualificazione.

Impresa che sembra tutt’altro che semplice, ma la coppa d’Africa insegna che nulla è scontato.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori