INTER MILAN/ Oriali al veleno: «Speriamo di finire il derby in 11, cambiamento dei calendari inconcepibile!»

- La Redazione

Il consulente di mercato nerazzurro indignato per la modifica ai calendari

gallianiR375_09dic08
Adriana Galliani (foto Ansa)

INTER MILAN – E’ un Lele Oriali al veleno quello che commenta il cambiamento dei calendari ufficializzato dalla Lega calcio nei giorni scorsi.

Il consulente di mercato nerazzurro ha infatti confessato: «Il cambiamento è inconcepibile. Non mi meraviglierei che ci chiedessero di giocare in Coppa Italia questa settimana. Se ci avvisano adesso, ci organizziamo. Mi auguro che l’arbitro non ci penalizzi e che l’Inter possa finire in 11».

Oriali ha poi proseguito: «Con questa vicenda il Milan ha confermato di essere forte in campo anche fuori. Francamente non sapevo che Galliani fosse ancora il presidente della Lega Calcio. Bastava che avvertisse. Il rinvio di Fiorentina-Milan? Strano che non l’abbiano spostata dopo l’ultima giornata del girone di ritorno». Chiusura con riferimento all’espulsione nella gara col Bari: «E’ allucinante che in tutte le nostre partite il quarto uomo guardi solo la nostra panchina, ai cui lati ci sono uno "sceriffo" e un "vice sceriffo" della procura federale. Ringraziamo per questa attenzione, ma ne faremmo volentieri a meno».



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori