ESCLUSIVA CALCIOMERCATO/ Milan Roma, se parte Huntelaar assalto rossonero a Baptista, la chiave è Ranieri…

- La Redazione

Galliani e Braida sulle tracce della Bestia giallorossa per sostituire l’olandese

ESCLUSIVA CALCIOMERCATO MILAN ROMA – In questi ultimi giorni che ci separano dalla chiusura del calciomercato di gennaio starebbe maturando fra i dirigenti del Milan l’idea di portare a Milano Julio Baptista. Così come l’Inter, anche i rossoneri sono da tempo sulle tracce del brasiliano e qualche stagione fa, prima dello sciagurato acquisto di Ricardo Oliveira, i dirigenti del Diavolo furono ad un passo dal mettere sotto contratto la Bestia. La trattativa sarebbe rinata nelle scorse settimane, come le indiscrezioni di qualche giorno fa hanno testimoniato.

Il tutto però, in base a quanto raccolto da Ilsussidiario.net, è legato al futuro di Huntelaar, a tutt’oggi molto incerto. L’olandese vorrebbe infatti lasciare Milanello per evitare il rischio di perdere i Mondiali ma la dirigenza rossonera non sembra della stessa idea. Nulla è però da escludere. Qualora infatti l’olandese puntasse i piedi, i dirigenti del Diavolo sarebbero quasi “obbligati” a soddisfare le richieste del giocatore, lasciato troppe volte in panchina, ed in certe occasioni anche inspiegabilmente.

In caso di cessione dell’olandese, il Milan punterebbe tutto su Baptista. Un’operazione che potrebbe concretizzarsi nelle battute finali del calciomercato e che verrebbe favorita dagli ottimi rapporti  che intercorrono tra rossoneri e giallorossi. Ad avvallare la trattativa anche Claudio Ranieri. Secondo quanto ha potuto apprendere Ilsussidiario.net, infatti, il tecnico giallorosso vorrebbe evitare a tutti i costi di rinforzare l’Inter, sia per una questione di simpatie, leggasi il rapporto turbolento con Mourinho, sia per una questione sportiva, visto che i nerazzurri sono considerati i principali avversari della Roma nella corsa Scudetto.

 

Difficile ipotizzare la formula del trasferimento. Un prestito fino a giugno con diritto di riscatto sembra la soluzione più plausibile ma la cessione definitiva non è da escludere. Ultima questione, ma non per ordine di importanza, l’infortunio di Toni e il futuro incerto di Okaka che potrebbero obbligare la Roma a trattenere Baptista.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori