LE PAGELLE/ Juventus – Lazio (1-1): le pagelle dei bianconeri

- La Redazione

Zac ecordisce con un pareggio che lascia l’amaro in bocca ai bianconeri

zaccheroni_juve_R375x255_31gen10

JUVENTUS-LAZIO 1-1
(primo tempo 0-0)

MARCATORI: Del Piero (J) su rigore al 25′, Mauri (L) al 33′ s.t.

JUVENTUS (4-3-1-2): Manninger; Grygera, Cannavaro, Chiellini, De Ceglie; Felipe Melo (30′ st Caceres), Candreva, Sissoko; Diego, Amauri, Del Piero (43′ st Paolucci). (Chimenti, Zebina, Legrottaglie, Marrone, Giovinco). All.: Zaccheroni.

LAZIO (4-3-1-2): Muslera; Diakhite, Stendardo, Radu, Kolarov; Dabo (26′ st Rocchi), Baronio, Firmani (30′ st Lichtsteiner); Mauri (37′ st Siviglia); Zarate , Cruz. (Berni, Sevieri, Luciani, Makinwa). All.: Ballardini.

ARBITRO: Saccani.

NOTE: spettatori 20 mila circa. Ammoniti: Baronio, Melo, Sissoko, Diakhite e Grygera per gioco scorretto. Angoli: 4-2 per la Juventus. RecuperI: 0 e 5′.

LE PAGELLE DEI BIANCONERI

Manninger 6 Ordinaria amministrazione, quasi da senza voto, incolpevole sul gol

Grygera 5,5 perde Mauri nell’azione del pareggio, spinge troppo poco Chiellini 6 Partita sicura come suo solito

Cannavaro 6,5 Sta attraversando un buon momento di forma, fa sentire i tacchetti a Zarate

De Ceglie 6,5 Altra buona prestazione, spige tanto, con molta generosità ma non sempre in maniera lucida

Candreva 6 Un bel tiro e tanta voglia, corre e non si risparmia ma finisce per incidere poco

 

Melo 6,5 Finalmente una buona prova, carattere, fisico e oggi non sbaglia

 

Caceres sv

 

Sissoko 6,5 Elemento indispensabile del centrocampo bianconero, sarà utile da qui alla fine

 

Diego 6,5 Un palo e molti buoni spunti, in crescita

 

Del Piero 6 Il capitano trova letteralmente il rigore del momentaneo vantaggio, sta tornando in forma, la Juve ne ha bisogno

 

Paolucci sv

 

Amauri 6 Meglio rispetto alle ultime opache iniziative, almeno volenteroso

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori