CALCIOMERCATO/ Roma: Doni e Motta restano, Guberti tra Samp e Bari

- La Redazione

Ancora ipotesi e relative smentite in merito ai possibili partenti. Intanto per il trasferimento di Guberti si deve attendere il ritorno a Roma di Pradè

guberti_R375x255_16dic09
Pubblicità

CALCIOMERCATO ROMA – Nessuna partenza, né per Doni né per Motta, almeno stando alle dichiarazioni dei loro procuratori che hanno smentito le voci di mercato riguardanti i loro assistiti. Doni “vuole rimanere, si trova bene qui, e la società vuole tenerlo”. Lo ha detto Ovidio Colucci, consulente del brasiliano, al sito Romagiallorossa in merito alle ultime news che accostavano Doni al Manchester United. Il brasiliano però “si sta allenando seriamente, da professionista, poi spetta ovviamente all’allenatore fare le sue scelte”.

Anche Marco Motta è felice di rimanere a Trigoria. Lo ribadisce il procuratore Giuseppe Bozzo al sito Romanews.eu. “La situazione tra Marco e la Roma è ben definita contrattualmente mentre per un eventuale trasferimento potrebbe essere più complicato. Ho parlato con i dirigenti della Roma che mi hanno garantito come la società punti molto su Marco, che quindi è da considerarsi incedibile. Lui tiene molto alla maglia, vuole rimanere nella Capitale”.

 

Possibile invece, il cambio di destinazione per Stefano Guberti. Il suo agente Claudio De Nicola ha rivelato: "sono stato contattato da Marotta (Sampdoria) per conoscere la disponibilità del giocatore ad un eventuale trasferimento a Genova. No, nulla di deciso assolutamente. Dobbiamo aspettare che Pradè (attualmente a Dubai per la convention "Globe soccer" n.d.r.) torni a Roma giovedì prossimo". Ma avverte: "dopo aver visto l’amichevole con la Cisco e qualche giocata di Stefano per Toni penso che Ranieri ci pensi su due volte prima di lasciarlo andare".

 

(mar.fat.)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità

I commenti dei lettori