INTER/ E’ emergenza a centrocampo contro il Chievo, anche Cambiasso out!

- La Redazione

Il centrocampista argentino soffre di un dolore al polpaccio e non sarà in campo domani pomeriggio

cambiasso_R375x255_22mar09
Cambiasso (Ansa)
Pubblicità

INTER – Emergenza in casa Inter. Esteban Cambiasso soffre infatti di un dolore al polpaccio e con grande probabilità non scenderà in campo nella sfida contro il Chievo. Un’assenza che si aggiunge a quelle già pesanti di Stankovic e Motta, squalificati, a quella di Krhin, infortunatosi durante la trasferta ad Abu Dhabi e di Muntari, anch’esso acciaccato. Probabili quindi due soluzioni di ripiego per arginare il problema. La prima è un 4-2-3-1 con due mediani Zanetti e Vieira più tre costruttori di gioco come Sneijder, Balotelli e il nuovo arrivato Pandev dietro l’unica punta Milito.

La seconda prevede invece il classico centrocampo a rombo con Zanetti vertice basso, Chivu e Vieira sulle fasce e Sneijder trequartista. Questa disposizione tattica, però, vorrebbe dire riproporre dal primo minuto Davide Santon, situazione alquanto improbabile visto lo scarso “feeling” di Mourinho col Bambino. Da non escludere il colpo a sorpresa qualora lo Special One decidesse di lasciare Chivu in difesa: schierare da titolare il giovane Stavanovic come centrocampista di sinistra insieme a Zanetti, Vieira e Sneijder.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità

I commenti dei lettori