CALCIOMERCATO/ La Juventus mette le ali, caccia a Afellay e Joaquin

Tornato al 4-4-2 Ferrara ha bisogno di esterni offensivi, ecco tutti i nomi

08.01.2010 - La Redazione
Afellay_R375_21ott08

CALCIOMERCATO JUVENTUS – Archiviate le poco redditizie alchimie tattiche di inizio stagione, Ciro Ferrara mercoledì ha schierato la Juventus con un classico 4-4-2, modulo “di sicurezza” che ha permesso ai bianconeri di tronare alla vittoria. Ma nella rosa della Juve mancano gli interpreti chiave di questo schema ovvero le ali (Camoranesi, indisponibile per due mesi, e  Salihamidzic a parte).

Gli esterni accostati in questo momento alla Juventus sono molti, partiamo dai più altisonanti. Dalla Spagna arrivano voci sempre più insistenti circa un interessamento per l’esterno del Valencia Joaquin, talento purissimo cresciuto nel Betis Siviglia ma mai sbocciato completamente, sempre nella Liga piage Jesus Navas del Siviglia, che qualcuno paragona addirittura a Pavel Nedved. Un altro nome accostato ai bianconeri è quello di Ibrahim Afellay, talento 23enne del Psv Eindhoven che tra l’altro sarebbe un pallino di Guus Hiddink…

I nomi fin qui riportati sono possono entrare in strategie di medio periodo e richiedono trattative importanti che difficilmente si possono concludere entro gennaio. Quindi nell’immediato sembrano più realistici i nomi di alcuni gioctatori italiani, da Foggia a Lanzafame. L’esterno della Lazio ha ricevuto diverse offerte da squadre di secondo piano, dal Catania al Bari, è ai ferri corti con Ballardini che lo impiega poco e un’offerta dei bianconeri potrebbe rappresentare una buona soluzione per tutti: giocatore, allenatore biancoceleste e per la Juve che avrebbe un giocatore rapido, capace di saltare l’uomo e impiegabile sia a destra che a sinistra. Lanzafame invece rappresenterebbe una soluzione "casalinga", visto che il suo cartellino è già della Juventus.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori