SERIE A/ Roma-Chievo l’anticipo, Juventus-Milan il big match. Tutte le formazioni della 19 giornata

- La Redazione

Si chiude il girone d’andata con l’Inter già campione d’inverno

mazzarri_quagliarella_R375x255_18ott09

TUTTE LE FORMAZIONI DELLA 19a GIORNATA – Si comincia oggi alle 18,00 con Roma- Chievo. Nei giallorossi manca ancora Totti, ma ci dovrebbe essere Toni dal primo minuto. Nel Chievo manca invece Pellissier e non è assenza da poco per il potenziale offensivo dei veronesi il match è meno scontato del previsto.

Alle 20,45 a San Siro c’è Inter – Siena. La corazzata nerazzurra non dovrebbe avere problemi: rientra Stankovic ma manca Mario Balotelli, squalificato. Domenica spicca tra gli incontri in programma alle 15,00 Napoli – Sampdoria. Walter Mazzarri, allenatore dei campani, sfida il suo passato blucerchiato, partita nella partita la sfida tra fantasisti di classe: Lavezzi contro Cassano. Fiorentina – Bari è altro incontro molto interessante, i viola sul loro campo sono molto forti ma i pugliesi sono una squadra insidiosa e sognano il salto di qualità.

 

Genoa – Catania vede due formazioni reduci da due risultati completamente differenti. Vincerà lo spirito di riscossa dei grifoni o il morale dei siciliani? A Palermo è di scena l’Atalanta reduce dalla sconfitta casalinga contro il Napoli e soprattutto dalle dimissioni di Antonio Conte. Per i bergamaschi fare punti è assolutamente necessario. Il Palermo vuole ancora migliorare una classifica già buona. Bologna – Cagliari è una partita incertacosì come Livorno -Parma, per la schedina consiglieremmo un doppio X.

 

Udinese- Lazio è invece un duello determinante per due compagini che da anni non erano più impegnate nella zona bassa della classifica. Per i friuliani poi in caso di sconfitta sarebbe crisi profonda. Infine domenica alle 20,45 c’è la partita che vale una stagione. Quella Juventus – Milan che spesso in passato ha deciso lo scudetto e una volta anche la finale di Champions League. A Torino sarà incontro vero, che potrebbe decidere chi è la vera anti Inter. Si spera anche che sia uno spettacolo degno della storia di questo match.

 

(Franco Vittadini)

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori