MILAN/ Ibrahimovic a rischio pubalgia?

- La Redazione

Il bomber rossonero in condizioni fisiche precarie

ibrahimovic_milan_R375x255_3set10
Zlatan Ibrahimovic (Milan)

MILAN – Ibrahimovic sta soffrendo in questo ultimo periodo di continui acciacchi. Il bomber rossonero, arrivato a Milanello lo scorso fine agosto, nonostante abbia fin qui disputato delle ottime partite, ha confessato di non essere ancora al 100%: «Nell’ultima settimana non sono riuscito ad allenarmi – ha spiegato il diretto interessato – ogni volta che scendevo in campo ho avuto come dei crampi nello stomaco per il dolore che sentivo».

Crampi allo stomaco che potrebbero essersi verificatisi anche nel post-partita della sfida col Genoa di qualche settimana fa, durante il quale Ibra si è accasciato a terra con conati di vomito.

L’ex blaugrana, attualmente impegnato nel ritiro della sua Nazionale, ha aggiunto: «Non sto ancora bene, ho dovuto lasciar perdere gli allenamenti e limitarmi a giocare le partite». Nonostante da più parti si parli di possibile pubalgia, dolore cronico che porta a continui fastidi, Allegri ha provato a smontare il caso: «Zlatan ha avuto dei dolori – ha detto il tecnico – però spero e penso che non si tratti di pubalgia».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori