CALCIOMERCATO/ Inter, a gennaio il mercato è obbligatorio!

- La Redazione

I nerazzurri continuano a perdere pezzi: ieri out Suazo e Mariga

Moratti_Massimo_R375_2ott08
Pubblicità

CALCIOMERCATO INTER – Non migliora la situazione infermieristica in casa Inter. Dopo gli stop dolorosi di Cambiasso e Milito, entrambi stiratosi nell’amichevole contro il Giappone, ad Appiano Gentile si registrano altri due infortunati. Si tratta precisamente di David Suazo e di Mcdonald Mariga. I due verranno sottoposti a breve a maggiori accertamenti ma sono in dubbio per la trasferta di Cagliari.

Continua inesorabile la serie di infortuni muscolari del club di corso Vittorio Emanuele: «Milito e Cambiasso e Mariga con le loro nazionali – ricorda La Gazzetta dello Sport – poi Julio Cesar, Samuel, Lucio, Cordoba in partite di A o di Coppa (da ricordare anche Maicon a fine agosto), Materazzi in allenamento. Solo Sneijder, Zanetti e Pandev hanno avuto altri problemi, il resto è stato muscolare. L’ultima volta che si registrò una serie così fu con Cuper: i bicipiti femorali pulsavano doloranti».

E alla luce dei fatti, urge intervenire durante il mercato di gennaio. In casa nerazzurra serve almeno un attaccante, meglio una seconda punta, che possa fare da alternativa a Pandev, Milito o Coutinho, e che nel contempo dia il via libera a Samuel Eto’o che sogna di occupare con stabilità la posizione di prima punta. Da non escludere anche un intervento a centrocampo e il nome più ricorrente è sempre quello del solito Inler.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità

I commenti dei lettori