CALCIOMERCATO/ Inter, Maicon-Real Madrid non è ancora finita

- La Redazione

Il terzino brasiliano sogna di vestire la casacca del prestigioso club spagnolo

maicon_golbarca_R375x255_20apr10
Pubblicità

CALCIOMERCATO INTER – Non è ancora svanito il sogno di Maicon di vestire la camiseta blanca, la gloriosa maglietta del Real Madrid, e nel contempo, di riabbracciare Josè Mourinho. Il terzino brasiliano, reduce da un inizio di stagione decisamente negativo, è rimasto scottato dopo il mancato trasferimento. L’operazione sembrava già fatta, già scritta, ma il tutto è decaduto senza una ragione precisa.

Maicon è rimasto a Milano con il broncio e il sogno Madrid svanito, ma non per sempre. «Caliendo, agente del brasiliano, non ha mai interrotto i contatti con le merengues – scrive il giornalista di Telombardia Pasqualino – iniziati questa estate. E adesso, anche Marco Branca si è deciso a intavolare una trattativa. Volato nella capitale spagnola, il direttore sportivo nerazzurro sta valutando un possibile scambio alla pari con Benzema già a gennaio. Ipotesi che nessuna delle due parti ha smentito in questi giorni».

Non è da escludere una cessione del brasiliano a fronte di circa 20/25 milioni di euro, soldi che verrebbero poi reinvestiti in un acquisto di prima fascia: «L’alternativa è vendere Maicon solo per cash, con una cifra che si aggira intorno ai 22 milioni di euro. Soldi che verrebbero reinvestiti per l’acquisto di un centrocampista centrale: sfumato Mascherano, i sogni di Benitez sono Xabi Alonso e Fabregas. Più realistica la pista che porta a Gago, argentino classe ’86 dei blancos infortunato ancora per un mese».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità

I commenti dei lettori