CALCIOMERCATO/ Napoli e Palermo su Hubnik

- La Redazione

Le due squadre avrebbero messo gli occhi sul centrale dell’Herta Berlino

delaurentiis_bigon_mazzarri_R375x255_13ott
Mazzarri con De Laurentiis e Bigon (Foto Ansa)
Pubblicità

Dopo quest’inizio di stagione, Napoli e Palermo sono sempre più convinte delle priorità per il prossimo calciomercato invernale. Le strategie delle due squadre del Sud potrebbero infatti incrociarsi nel prossimo Gennaio, quando sia i rosanero, sia i partenopei, potrebbero guardare in Germania, alla ricerca di un difensore centrale capace di risolvere gli atavici problemi dei pacchetti arretrati delle due compagini meridionali. L’ultima tentazione porterebbe il nome di Roman Hubnik, affidabile centrale in forza all’Hertha Berlino. Giocatore, stabilmente nel giro della nazionale ceca da diversi anni, che parrebbe essere il tassello ideale per rinforzare due difese che, in quest’avvio di stagione, hanno palesato problemi di qualità abbastanza evidenti per le loro ambizioni.

Pubblicità

Intervistato da Mediagol.it, ha detto la sua su Hubnik, il team manager dell’Hertha Berlino, Nello Di Martino, che ha presentato il giocatore. “Si tratta di un centrale difensivo che fa della ottime cose, sulle palle ferme è molto pericoloso essendo dotato di un gran colpo di testa. Ha un ottimo tiro ed una buona visione di gioco” Riguardo ad un interessamento di squadre italiane per il forte 26enne, il team manager prova poi a gettare acqua sul fuoco “Questa notizia mi sorprende un po’. Non sono a conoscenza di contatti con club italiani. Ha un contratto con noi e che io sappia ha intenzione di rispettarlo.” La valutazione per il giocatore pare però esser già fissata intorno ad una cifra vicina ai 4 milioni di euro. Napoli e Palermo sono avvisate, tocca a loro presentarsi a Gennaio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità

I commenti dei lettori